Il mercato dei prodotti ortofrutticoli è apparso tendenzialmente stabile

    Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 29 giugno al 6 luglio): ancora in calo diversi listini

    pomodoro
    pomodori_cesta.jpg
    Il mercato dei prodotti ortofrutticoli è apparso tendenzialmente stabile. Questo significa che si è più o meno confermata la netta depressione che si era evidenziata nella seconda quindicina di giugno. (Red. Terra e Vita)

    Il mercato dei prodotti ortofrutticoli è apparso tendenzialmente stabile. Questo significa che si è più o meno confermata la netta depressione che si era evidenziata nella seconda quindicina di giugno.

    Qualche piccolo segnale positivo si è avuto per i meloni:
    all’apertura di lunedì 6 luglio si sono recuperati alcuni centesimi sia sulle varietà lisce che su quelle retate di produzione Centro Nord Italiana. Ancora intasato il mercato delle angurie, in cui i prezzi più alti si registrano per le produzioni del Nord Italia.

    Qualche segnale positivo per quanto riguarda i pomodori
    – hanno guadagnato alcune tipologie di insalataro – lievi segnali al rialzo anche per i pomodori a grappolo. Fermi i deludentissimi prezzi dei ciliegini.

    Il commento completo e i prezzi dei prodotti ortofrutticoli su Terra e Vita.
    Per abbonarsi: http://www.agricoltura24.com/agricoltura/p_1076.html

    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome