Il successo dei Tour Edagricole all’Eima

Edagricole
Otto visite guidate in fiera, dalla meccanica all’informatica, all’agronomia e tredici video tecnici nel Tunnel dell’innovazione

Edagricole ha arricchito i contenuti di Eima 2016 con due iniziative particolarmente incisive: il Tunnel dell’innovazione (ne vediamo l’entrata nella prima foto) e una serie di visite guidate agli stand, tour tecnici che hanno messo in contatto gruppi selezionati di visitatori professionali con alcune delle più innovative soluzioni tecnologiche presentate in fiera. A giudicare dalla partecipazione, e dai commenti positivi di visitatori ed espositori, entrambe le iniziative hanno riscosso notevole gradimento.

Lorenzo Tosi, il primo a destra, presso il Tunnel dell’Innovazione, mentre dà il via alla visita guidata “Innovazione nel vigneto”.
Lorenzo Tosi, il primo a destra, presso il Tunnel dell’Innovazione,mentre dà il via alla visita guidata “Innovazione nel vigneto”.

Nel Tunnel dell’innovazione per i cinque giorni della fiera sono rimasti a disposizione dei visitatori 13 video sulle possibilità tecniche più avanzate in agricoltura, a cura degli esperti Nova e dei giornalisti Edagricole.

Edagricole
L’agronomo Lorenzo Benvenuti, al centro, ha guidato la visita “Agricoltura conservativa”.

Contemporaneamente gli stessi esperti hanno condotto 8 Tour guidati, su questi temi: Isobus Classe III, Precision feeding, Irrigazione intelligente, Agricoltura conservativa,  Concimazione a basso impatto, Innovazione nel vigneto, Foraggicoltura sostenibile, Gestione sostenibile degli agrofarmaci.

Edagricole
Francesco Bartolozzi, il primo a sinistra, ha condotto il tour “Isobus Classe III”.
Edagricole
Alessandro Maresca, il primo a destra, durante il tour “Irrigazione intelligente”.
Edagricole
Un momento della visita guidata “Precision feeding”, sull’alimentazione delle bovine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome