Home Cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici

L'aumento della temperatura media, l'incremento delle precipitazioni e la siccità, le grandinate e le gelate, il loro impatto diretto in agricoltura in termini di quantità e qualità delle colture e le strategie di prevenzione e difesa

Vitigni resistenti, i primi raccolti

L'effetto della resistenza in una realtà con più di 30 anni di esperienza nel bio. A 4 anni dall'impianto, Sisto Tessari dell'azienda La Capuccina a Monteforte d'Alpone (Verona) è alle prese con il primo raccolto di Sauvignon Nepis e Cabernet Volos. In un'annata di forti attacchi di peronospora il loro utilizzo ha consentito di ridurre quasi del tutto il numero dei trattamenti

Primitivo allagato

Massimiliano Apollonio di Assoenologi racconta gli effetti di un'annata con clima per nulla mediterraneo. Gli effetti del climate change sulla vendemmia pugliese: le bombe d'acqua di fine agosto causano allagamenti, allettamenti e alterazioni nelle tempistiche di raccolta del vitigno rosso salentino. Ma la maggiore dotazione idrica dei vigneti consente alla regione Puglia di recuperare il record produttivo italiano superando Veneto, Emilia-Romagna e Sicilia.

Anticipo Pac, la Commissione Ue approva le misure per la siccità...

Scatta l'ok per l'anticipo dei premi Pac pensati dal Commissario Hogan dopo che la siccità aveva colpito i Paesi del Nord Europa. Previste anche precise deroghe nell'applicazione dei vincoli del greening per pascoli e colture intercalari

Pomodoro, grano e uva: i danni del maltempo in Puglia

Le stime della CIA di Foggia: produzione da 600 a 1000 quintali di pomodori per ettaro. In calo del 15-20% i quantitativi di grano, ma la qualità dei raccolti è buona. Uva da tavola: meno 30% nel sud della Daunia e nella provincia di Barletta.-Andria-Trani

Maltempo, danni ingenti per vino, olive, frutta, nocciole, pomodoro e orticole

Verrascina (Copagri): «Procedere celermente con ricognizione per valutare richiesta stato di calamità naturale»

Italia sempre più a rischio frane

Nell’ultima mappa dell’Ispra aumentano del 2,9% le zone a rischio di dissesto idrogeologico e del 4% quelle potenzialmente oggetto di allagamenti. In nove regioni il 100% dei Comuni è a rischio

Centinaio chiede il via libera per gli anticipi Pac e Psr

Bruxelles vede il climate change solo quando colpisce il Nord Europa e attiva la possibilità di anticipare fino al 70% per i pagamenti diretti e almeno fino all’85% per il sostegno dei Psr a causa dei danni della siccità. Il ministro Centinaio fa buon viso a cattivo gioco e chiede che anche l’Italia possa accedere alle stesse facilitazioni per i danni procurati dal clima nel 2017

Anticipo del 70% degli aiuti diretti e dell’85% degli aiuti per...

Queste le misure decise dal Commissario Phil Hogan per fare fronte alla siccità che ha colpito soprattutto in Nord e Centro Europa. Così i cambiamenti climatici entrano stabilmente nell’agenda della Pac

La terra fertile finisce oggi

Overshoot day sempre più anticipato. Il pianeta esaurisce oggi le risorse disponibili per produrre cibo e per assorbire i gas serra emessi. Da qui alla fine dell'anno si produce e si consuma aumentando il deficit di sostenibilità. I comportamenti da attuare per cambiare rotta

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh
  • VH ITALIA – 2017 L'anno del clima eccezionale

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Sfera agricola, la sostenibilità cresce per gemmazione

Pomodoro e altre orticole senza terra e a bassa impronta idrica. Il progetto lanciato da Luigi Galimberti a Gavorrano (Gr) replica con nuove serre high tech nel Lazio e nel senese

La corsa verso il caldo continua

«La primavera è stata più piovosa, ma soprattutto con temperature di quasi due gradi superiori alla media». Inizia da questo numero la collaborazione di Terra e Vita con il presidente della Società Meteorologica italiana e abile divulgatore Luca Mercalli, che avverte: « Il global warming non si arresta e questo comporta un maggiore deficit idrico dei suoli». L'agricoltura italiana sia pronta a fare fronte a questa tendenza

Acqua Campus Med, al via la giornata sull’irrigazione in frutteto di...

La gestione razionale della risorsa irrigua come elemento di competitività: scopri domani 28 giugno a Metaponto (MT) tutta l'innovazione che c'è in questo settore nella manifestazione organizzata da Edagricole in collaborazione con Alsia Basilicata e Cer
biodiversità

Michele Pisante: «Più conoscenza, l’arma per tutelare la biodiversità»

Il XII Convegno Nazionale Biodiversità che si terrà a Teramo dal 13 al 15 giugno, offrirà una prova tangibile della diffusione della cultura scientifica autenticamente indipendente sulla biodiversità, attraverso le potenti armi della conoscenza, del confronto e del dialogo tra scienziati e referenti istituzionali
impollinatori

Una strategia europea per salvare gli impollinatori

Minacciati da cambiamento dell'uso del suolo, gestione agricola intensiva e uso di pesticidi, inquinamento ambientale, specie esotiche invasive, patogeni e cambiamento climatico. La Commissione Ue cerca di correre ai ripari
parternariato

Una piattaforma ad hoc per la settimana europea dell’ape

Organizzata da martedì 26 a mercoledì 28 giugno nel Parlamento europeo a Bruxelles. La piattaforma ha l'obiettivo di migliorare la raccolta, la gestione e la condivisione dei dati e contribuire così allo sviluppo di un approccio olistico alla valutazione della salute delle api in Europa e oltre.

Sementi, l’innovazione vegetale salva 19 milioni di ha dalla deforestazione

In occasione della Giornata della biodiversità Assosementi, l'associazione dei sementieri italiani, ricorda come il settore svolga un ruolo decisivo nel preservare, appunto, la biodiversità e allo stesso tempo creare nuove varietà caratterizzate da performance sempre più elevate.
sistemi foraggeri

Il climate change può essere mitigato dai sistemi foraggeri

Grazie alle minori emissioni di gas serra e al maggiore stoccaggio di carbonio nel suolo. Lo dimostra il progetto europeo “forage4climate” coordinato dal Crpa di Reggio Emilia.

Semine di primavera salvate dal caldo dopo pioggia no stop

Coldiretti sottolinea l’importanza dell’arrivo dell’alta pressione sull’Italia. E le api finalmente lasciano le arnie per l’impollinazione

Maltempo, danni da grandine e ritardi nelle semine

Il Po è salito di 2 metri in 24 ore - indica il monitoraggio Coldiretti - con piogge no stop e impossibilità di entrare in campo per effettuare le semine.
css.php