Home Colture alternative

Colture alternative

Nuove colture agricole e nuove fonti di reddito: dalla canapa al bambù alla quinoa i consigli degli esperti per intraprendere una attività agricola alternativa

Nocciolo, accordi di filiera anche in Umbria e Piemonte

Altri 1.200 da mettere in coltura entro cinque anni. Sono già 4 i nuovi distretti corilicoli attivati da Ferrero HCo, per un totale di 6.500 ettari. Dopo poco più di tre mesi dall'avvio, il Progetto Nocciola Italia ha già raggiunto un terzo del suo obiettivo

Crescono gli ettari coltivati a cece, ma anche la minaccia dell’antracnosi

I contratti di filiera spingono in alto gli ettari coltivati in Italia. Nonostante il cece sia la terza leguminosa al mondo per estensione, è comunque considerata una coltura minore, causando problemi nel controllare le patologie. Per far fronte all'antracnosi, grazie alle tavole di estrapolazione dell'Eppo, sono autorizzati i sali di rame e la miscela di pyraclostrobin+boscalid.

Nelle Madonie è tempo di manna, preziosa linfa del frassino

In Sicilia un Consorzio lavora per il rilancio della produzione di questo straordinario dolcificante naturale dai tanti possibili utilizzi in ambito alimentare, farmaceutico e cosmetico. Proprio in questi giorni i giovani agricoltori di 4 cooperative si accingono al nuovo raccolto

Campus Peroni, più qualità e sostenibilità per l’orzo distico da birra

Grazie all’accordo siglato oggi con il Crea, nasce un centro di formazione permanente per il malto 100% italiano. Il sottosegretario Alessandra Pesce: «Sostenendo il miglioramento qualitativo dell’orzo e del luppolo italiano, ne evitiamo la massiccia importazione e garantiamo il massimo della trasparenza per i consumatori». Nel progetto anche i dipartimenti di Scienze Agrarie di Teramo, Firenze, Perugia e Tuscia

Progetto Nocciola Italia, altri 1500 ettari in Basilicata

La rete d'impresa Basilicata in Guscio aderisce al contratto di filiera di Ferrero Hazelnut Company. Pronti 100 ettari, l'impegno è di arrivare a 1500 in 5 anni

Nuovi usi biotech per la seta e nuovi modelli di allevamento

Il progetto BombyxFeed finanziato dalla Regione Lombardia. Allo studio un nuovo modo di allevamento per i bachi per ottenere un prodotto di composizione costante e con tracciabilità totale.

Via libera alla canapa light e alle infiorescenze

Pubblicata la circolare del Mipaaf che autorizza la coltivazione e vendita di piante, fiori e semi a basso contenuto di principio psicotropo (Thc). Un provvedimento necessario per chiarire i possibili usi della canapa coltivata nell'ambito del florovivaismo in modo da attuare pienamente una buona legge e precisarne il suo campo di applicazione.

Piante officinali, via libera al nuovo Testo unico

Registri varietali, sviluppo di una filiera integrata, marchi regionali di qualità sono le principali novità del decreto approvato in Consiglio dei Ministri. E la raccolta e la prima trasformazione, diventano, per legge, attività agricole.

Un microcosmo “a doppio stadio” per coltivare al chiuso e nello...

Un brevetto Enea, realizzato presso il Centro Ricerche di Portici, dove le due camere Simulatore smart sono intercomunicanti proprio come in natura, grazie agli scambi gassosi che avvengono attraverso il substrato di crescita delle radici.

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh
  • VH ITALIA – 2017 L'anno del clima eccezionale

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

nocciola tonda

Nocciola, la qualità si fa in campo

Tempestività nelle raccolte, essiccazione fatta bene e conferimenti puntuali. Sono questi gli elementi che più incidono sulla qualità nella trasformazione della nocciola. E ovviamente una strategia efficace per contrastare il nemico pubblico numero uno rappresentato dall’invasione della cimice asiatica. Se ne parla il 5 maggio nel convegno organizzato da Confagricoltura Cuneo, AscoPiemonte e Piemonte Asprocor

Progetto Nocciola Italia, l’Umbria punta forte sulla filiera corilicola

Via al primo progetto di aggregazione nell'alta valle del Tevere. Il primo risultato concreto annunciato nel corso dell'evento organizzato al 50° Agriumbria da Edagricole con Confagricoltura e Ferrero HCo. Particolarmente vantaggiosi i punti di forza dell'accordo di filiera promosso dalla società di Alba

Canapa, le infiorescenze rilanciano la filiera

Fino a 20mila euro ad ettaro il reddito record ottenibile dalle infiorescenze. Occorre però fare partire anche gli utilizzi tessili ed energetici per riavviare definitivamente questa coltura chiave. Tutte le relazioni del convegno organizzato da Ersa e Università di Udine
officinali

Più facile assicurarsi contro i danni alle colture e novità per...

Facilitazioni per gli imprenditori agricoli che vogliono assicurarsi contro i danni alle colture e riordino del settore delle piante officinali per far crescere il comparto
bachicoltura

Il rilancio della bachicoltura comprende anche gli alimenti

Presentato un progetto di economia circolare incentrato sul baco da seta. Il silkwarm di allevamento unisce due punti di forza del made in Italy: agroalimentare e tessile.
pasta probiotica

La prima pasta probiotica, una scommessa vinta

L’idea illuminante dei batteri sporigeni. Un progetto che mette insieme Crea e le Università di Foggia, Parma e Verona.
miele

Produzione di miele 2017, previsto un taglio del 70%

Soprattutto a causa del clima sfavorevole. Secondo Conapi non si sono potute arginare le consistenti perdite del 2016 e molte aziende apistiche registrano risultati negativi che mettono a rischio la loro tenuta.

Novel food, insetti in tavola a partire dal 1° gennaio

La normativa europea li riconosce come alimento autorizzandone vendita e allevamento. Ma secondo un’indagine Coldiretti il 54% degli italiani sarebbe contrario
fiori eduli

Antea, un progetto italo francese per la filiera dei fiori eduli

In un workshop ad Albenga il 16 ottobre si parlerà del progetto condotto da partner italiani e francesi per rilanciare la filiera dei fiori commestibili
biodiverso terra e vita

Biodiversità orticola pugliese, uno scrigno ricco di gioielli

I risultati del progetto BiodiverSO sul recupero delle specie e varietà orticole locali a rischio di erosione genetica. L’iniziativa continua ora grazie al Psr Puglia 2014-2020.
css.php