Per la raccolta degli ortaggi ecco le soluzioni di Ortomec

ortaggi
Sono due i modelli di macchine per la raccolta degli ortaggi che verranno presentati in anteprima all'Eima. Si tratta di una macchina con motore elettrico e di una cingolata

Sono due i modelli di macchine per la raccolta degli ortaggi che verranno presentati in anteprima all’Eima. Si tratta di una macchina con motore elettrico e di un’evoluzione a cingoli del modello 8300.

8450 Ortomec

ortaggi
La raccoglitrice elettrica 8450 Ortomec

Dopo diversi modelli di raccoglitrici elettriche ormai noti al mercato mondiale, quest’anno presenta all’Eima International la nuova 8450. Macchina ad alimentazione elettrica di importanti dimensioni, adatta ad aziende con grandi estensioni, predisposta per lavorare sotto serra.
Motori elettrici con tecnologia Bushless, tecnologia 4x4 intelligente (I4M), assistenza in remoto sono solo alcune delle novità che presentiamo sulla nuova macchina elettrica.
Questa macchina offrirà ai clienti Ortomec piattaforme di lavoro fino a 4 metri di lunghezza, guida precisa con volante, batterie di primaria marca mondiale, sensori proporzionali per la regolazione dell’altezza di taglio così come la possibilità di accessoriarla con svariati tipi di equipaggiamenti per agevolare la raccolta e la gestione del prodotto raccolto sulla macchina. Sulla 8450 si possono avere nastri, caroselli e sistemi di pulizia prodotti.
Anche il modello 8450 saprà soddisfare i nostri clienti più esigenti che come il mercato in cui Ortomec lavora, sono sempre in evoluzione.

8300 OrtoTrack

ortaggi
La macchina cingolata 8300 Ortotrack

Un’altra novità che sarà presente nello stand di Ortomec alla prossima edizione di Eima International è l’evoluzione del modello 8300 su ruote trasformato in una straordinaria soluzione su cingoli: non più un cingolo lungo per lato ma 4 cingoli al posto delle 4 ruote.
In questo modo si avrà un minor compattamento del terreno, più stabilità della macchina, maggior confort e agevolezza nella guida, maggior possibilità di carico.
Le tre modalità di guida (2 cingoli anteriori sterzanti oppure i 2 cingoli posteriori, oppure tutti e 4 contemporaneamente) è una delle caratteristiche tecniche fondamentali per questo modello di raccoglitrice proposto dalla ditta Ortomec.
I nuovi display e le nuove interfaccia utilizzate da Ortomec daranno agli operatori un supporto tecnologico di notevole importante per migliorare sempre più la qualità del lavoro che andranno a svolgere.
Agevolare e sostenere il lavoro dei clienti è una delle priorità di Ortomec, risultato che viene ottenuto con la creazione e la produzione di macchine sempre nuove rimanendo costantemente all’avanguardia nel settore della raccolta di ortaggi a foglia.

 

Padiglione 26

Stand A/50