Sciolta la comunione viene meno il diritto di prelazione ereditaria

    Divisione di proprietà

    Domanda

    Siamo tre fratelli proprietari di un terreno indiviso pervenuto per successione dai nostri genitori. Attualmente la successione è stata sciolta dal giudice a seguito di divisione giudiziale tra coeredi. Il terreno in questione non è stato diviso in quanto soggetto ad usucapione da parte di un confinante. Ora la usucapione è caduta con vittoria di noi fratelli. Solo due di noi vogliono vendere. Possiamo vendere in due accorpando le nostre quote? Esiste diritto di prelazione da parte del dissenziente?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome