I titoli potrebbero non essere pari alla superficie ammissibile

    È possibile rivolgersi al Caa o scrivere una Pec ad Agea

    Domanda

    Nel 2017 ho presentato domanda di accesso alla riserva nazionale, in domanda unica e nel brogliaccio la superficie ammissibile era pari 62,69 ettari, confermati anche nella domanda unica 2018. A giugno mi sono stati assegnati solamente 47,81 titoli. Volevo sapere se sussiste un obbligo normativo, e si quale, che obbliga Agea a corrispondere un numero di titoli pari alla superficie ammissibile presente nella prima domanda di accesso alla riserva. In caso affermativo come potrei recuperare i titoli in difetto?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome