Home Featured

Featured

Featured posts

L’Europa vuole diminuire il rame

La Commissione punta a ridurre l’utilizzo da 6 a 4 kg/ha/anno. Nel confronto in corso al Comitato tecnico della Commissione salute è scontro tra Paesi del Nord e del Sud Europa. Per il biologico mancano ancora alternative praticabili

Vendemmia, Coldiretti stima una produzione in ripresa del 15%

In Franciacorta, in occasione della raccolta delle uve di Pinot Nero e Chardonnay per i Metodo Classico, Coldiretti dirama le stime di un’annata di forti recuperi rispetto ai guasti della siccità dell’anno scorso. La vendemmia torna ad epoche più consone, con un ritardo di una settimana rispetto allo scorso anno. La produzione di vino prevista è di 46-47 milioni di ettolitri (+10-20% in un anno): è sfida testa a testa con la Francia per primato mondiale

Centinaio sblocca la partita delle assicurazioni agevolate

49 milioni subito, altri 240 entro dicembre. Si dovrebbe così scongiurare il rischio di disimpegno per il Piano di Sviluppo rurale nazionale. Giansanti (Confagricoltura): «Il lavoro fatto nella semplificazione delle procedure riduce gli oneri per le aziende ed è volano per accrescere l’utilizzo dei fondi Ue»

Emiliano cerca la pace nella guerra delle mozzarelle

Puglia e Campania divise dalla Dop per la Treccia di Gioia del Colle. Il Tar dà ragione al prodotto pugliese ottenuto da latte vaccino e il governatore pugliese concede l’onore delle armi al pari ruolo campano e auspica l’avvio di sinergie commerciali tra i produttori della treccia e quelli della mozzarella di bufala Dop

Centinaio chiede il via libera per gli anticipi Pac e Psr

Bruxelles vede il climate change solo quando colpisce il Nord Europa e attiva la possibilità di anticipare fino al 70% per i pagamenti diretti e almeno fino all’85% per il sostegni dei Psr a causa dei danni della siccità. Il ministro Centinaio fa buon viso a cattivo gioco e chiede che anche l’Italia possa accedere alle stesse facilitazioni per i danni procurati dal clima nel 2017

Sempre piena di giacenze la cantina Italia: ma sarà vero?

Oltre 37 milioni di ettolitri di giacenze secondo l'analisi dei registri telematici effettuata dalla Repressione Frodi, e sono dati sottostimati. Non ci sarebbe lo spazio per vinificare la vendemmia 2018, come è possibile?

Giacenze vino, si rafforza il registro telematico

I vignaioli di Fivi, su questa questione, minacciarono addirittura azioni di "disobbedienza civile" qualora non fosse riconosciuta la modalità telematica tra le opzioni di compilazione. Agea ha accolto l'esigenze e confermato la dematerializzazione della dichiarazione di giacenza da assolvere entro il 10 settembre

Cavoli sotto attacco

Cavolaia, mosca, nottua e afide ceroso. Sono numerosi i fitofagi che insidiano le brassicacee in pieno campo fin dalle prime fasi dopo il trapianto. Le strategie per il monitoraggio e gli interventi sostenibili. E per rucola, ravanello e cima di rapa mai sottovalutare gli attacchi dell'altica

Digitalizzazione in stalla, più benessere per i bovini (e per l’allevatore)

L'esperienza dell'azienda Pradazzo Holstein di Castelleone (Cremona). «Da quando abbiamo modernizzato la stalla - testimonia Riccardo Donini - la gestione della stalla risulta ottimizzata, i nostri interventi più efficaci e il fatturato aumentato»

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh
  • VH ITALIA – 2017 L'anno del clima eccezionale

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Condizionalità, partono i controlli e sarà difficile evitare sanzioni

Nove tipologie di sanzioni previste per gli agricoltori che ricevono contributi Pac, peggio di qualsiasi altra tipologia “criminale”. Agea conferma la propria propensione alla vessazione con 140 pagine di circolare “esplicativa” sulla condizionalità. L’unica nota positiva è l’obiettivo dell’1% di controllati

Annata nel segno della mosca della frutta

Il clima del 2018, non troppo caldo e soprattutto umido e piovoso, non ha costituito un fattore di limitazione per Ceratitis capitata che è stata libera di fare danni anche su colture e varietà non tradizionalmente colpite come le cv a maturazione media di albicocco e pesco

L’altalena tra pioggia e caldo fa esplodere il mal dell’esca

L'annata piovosa non ha mai fermato le viti. Il maggior flusso linfatico ha però favorito anche la veicolazione delle micotossine che sono alla base delle manifestazioni croniche del mal dell'esca. Facendo emergere le proporzioni devastanti della diffusione di questa sindrome
voucher

Mele, un’annata tra alti e bassi: record produttivo per la Gala,...

Dopo le gelate del 2017, la siccità del 2018 che però non ha lasciato segni sui principali produttori dell'est europeo. La produzione europea si riallinea alla media 2014-16 ma con forti differenze tra le varietà. Nel nostro Paese calano Trentino e Alto Adige e cresce il Piemonte. Secondo Assomela la qualità sarà un fattore di competitività decisivo per le nostre produzioni

Più rigore per le etichette dell’olio di oliva

L'acidità indicata non può più essere quella alla raccolta, ma quella alla fine del periodo di conservazione. Le nuove regole comunitarie intervengono anche sull'indicazione della campagna di commercializzazione. Si eviteranno così le contestazioni della repressione frodi?

Alessandra Pesce: «Siamo una buona squadra e difenderemo il Made in...

Deleghe pesanti per il sottosegretario alle Politiche agroalimentari che, all'indomani del question time sostenuto alla Camera spiega; «Per rilanciare il settore servono imprese competitive sui mercati, filiere pulite e nuove opportunità per i giovani»
video

TERRA E VITA 25, LA CORSA DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA VERSO IL 30°...

Videoclip del numero 25 di Terra e Vita

L’invasione della soia statunitense

Boom dell'import di soia americana nell'Ue: +283% in luglio. è l'effetto dei dazi cinesi e siamo solo all'inizio. Il vertice tra Juncker e Trump ha infatto posto le basi per un maggiore interscambio tra le due rive dell'Atlantico e la soia gioca un ruolo fondamentale

«Stop al caporalato». Due cortei a Foggia contro lo sfruttamento dei...

"Basta morti sul lavoro". "Schiavi mai": gli slogan esposti durante la marcia dei "berretti rossi". Giansanti (Confagricoltura): «è necessario istituire centri per l'impiego per dare risposte nei periodi delle grandi raccolte e servizi pubblici per evitare abusi nelle fasi di trasporto dei lavoratori». Verrascina (Copagri) chiede più consapevolezza ai consumatori che acquistano sottocosto

Il decreto dignità è legge, via libera al ritorno dei voucher

Il Senato approva il testo uscito dalla Camera. Luigi di Maio, Ministro del Lavoro: «È la prima legge in questa materia non scritta da potentati economici e lobby». Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti auspica la stessa tempestività per adeguare la procedura Inps affinchè i buoni lavoro siano immediatamente disponibili a partire dalla vendemmia
css.php