Nova Agricoltura Fienagione torna ancora più ricca

    La seconda edizione di Nova Agricoltura Fienagione si terrà presso la cooperativa agricola Bonlatte
    Appuntamento per la seconda edizione della giornata tecnica Edagricole mercoledì 16 maggio a Manzolino di Castelfranco Emilia (Mo).

    L’influenza diretta della qualità dei foraggi sulla quantità e qualità del latte e del formaggio è ormai un fattore consolidato nella filiera lattiero casearia e questa influenza è ancora più evidente nelle produzioni ad alto valore aggiunto, come le produzioni Dop.

    Delle relative tecnologie e dei relativi problemi organizzativi, dalla gestione in campo delle colture all’allevamento delle bovine al momento caseario, si discuterà alla seconda edizione di una giornata tecnica Edagricole di successo, Nova Agricoltura Fienagione, che si terrà il 16 maggio prossimo presso la cooperativa Bonlatte di Castelfranco Emilia (Mo), località Manzolino. L’evento si concentrerà in particolare sui temi tecnici legati alla raccolta della medica: sfalcio, condizionamento, andanatura, raccolta, pressatura, movimentazione balle, essiccazione. E poi su un altro gruppo di temi tecnici, quelli dell’utilizzazione del fieno di medica nell’alimentazione delle bovine da latte.

    L’appuntamento è per le ore 9.00, con la registrazione dei partecipanti. Si potranno vedere al lavoro (e anche in forma statica), dalle ore 9.30 alle ore 12.30 circa, tutte le attrezzature della filiera del foraggio: falciatrici, falciacondizionatrici, voltaforaggio, andanatori, rotopresse, big baler, carri autocaricanti, sollevatori telescopici, caricatori, trattori, sensori di umidità, sensori Nir, reti per rotopresse. Tanti i marchi che hanno al momento aderito alla manifestazione, con diverse new entry rispetto all’edizione 2017: Trelleborg, Argo Tractors, Vicon (Kverneland Group), Kuhn, Claas, Fella (Agco), Maschio, Mascar, Sip, Samasz (brand polacco distribuito in Italia da Agrimarsica 2), Bellon, Manitou, Merlo, Manifatture Pardini, Clim.Air.50, Novatex, Karatzis e Quanturi.

    La giornata tecnica continuerà al pomeriggio, dalle ore 14.00 alle ore 16.00, con una tavola rotonda dove tre dei principali esperti (Fabrizio Ruozzi, del Crpa, Andrea Formigoni, dell’Università di Bologna, Marco Nocetti, del Consorzio del Parmigiano Reggiano) discuteranno di raccolta, qualità e utilizzazione del foraggio.

    Infine, a partire dalle ore 16.00 circa fino alle ore 17.00, verranno effettuate visite guidate alle strutture produttive del grande allevamento di bovine da latte “Oppio”, della cooperativa Bonlatte, previa prenotazione sul sito indicato qui sotto.

    Per ulteriori informazioni:

    eventi.edagricole@newbusinessmedia.it;

    Tel. 051.6575913

    Per registrarsi:

    https://goo.gl/uBH9ps 

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome