Fitofarmaci, le regole per i commercianti

    Kollant
    Convegno organizzato da Kollant in occasione di MyPlant & Garden

    Nell’ambito della terza edizione di Myplant & Garden si è tenuto il convegno “Fitofarmaci per gli hobbisti del verde: quali regole per i commercianti italiani?”. In occasione dell’incontro Bruna Heidempergher di Ikosagro ha presentato i risultati di una ricerca condotta in collaborazione con Kollant/Adama, sul segmento degli “hobby farmer” e sulle loro abitudini rispetto all’acquisto di fitofarmaci. Gli aspetti normativi e più tecnici del convegno sono stati illustrati da Lorenzo Faregna, direttore di Agrofarma e da Vittorio Ticchiati, direttore di Compag, che si è fatto portavoce della categoria dei commercianti.
    Il convegno si è concluso gli interventi di Giacomo Brusa, membro dell’Aicg, che ha sottolineato la centralità dei Garden Center nella vendita dei fitosanitari in Italia, e di Winand Rose, Ceo di Kollant, che ha rilevato gli orientamenti internazionali sulla gestione di questa categoria di prodotti nelle realtà commerciali (garden center, agrarie e GD Specializzata) in Germania.
    «Come azienda che fa parte della multinazionale Adama, Kollant è stata tra le prime ad adattare le proprie etichette al nuovo regolamento Clp quando è entrato in vigore. E ora, per evitare “zone grigie” nel segmento dei fitofarmaci, dobbiamo lavorare in maniera approfondita con Agrofarma e Compag” ha concluso Winand Rose.

    Per informazioni:
    KOLLANT
    www.kollant.it

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome