L’agricoltura è il settore dove crescono di più le ore lavorate

facilitatori
young male gardener working in greenhouse
Con un incremento record del 3,9% annuale, più del doppio di quello fatto registrare nei servizi (+1,6%) e il 50% in più di quello dell’industria (+2,6%)

L’agricoltura è il settore che fa segnare il maggior aumento delle ore lavorate con un incremento record del 3,9% annuale, più del doppio di quello fatto registrare nei servizi (+1,6%) e il 50% in più di quello dell’industria (+2,6%). È quanto emerge da un’analisi Coldiretti. É la conferma della dinamicità del settore: non è un caso che nei primi nove mesi del 2016 siano nate 7.569 nuove imprese guidate da under 35 in agricoltura e nell’allevamento. Il  risultato è che oggi quasi un’ impresa condotta da giovani su dieci in Italia opera in agricoltura (8,4%) dove sono presenti ben 50.543 guidate da under 35 per effetto del crescente interesse dei giovani per il lavoro in campagna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome