Agrinsieme su Agea: «Bene le dimissioni di Sernia»

«Ma non è con le dimissioni di una persona che si risolvono i problemi dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura»

Il direttore generale di Agea Stefano Antonio Sernia ha compiuto un atto di responsabilità e il ministero ha espletato la sua attività di vigilanza. Tuttavia restiamo convinti del fatto che non è con le dimissioni di una persona che si risolvono i problemi dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, piuttosto serve una profonda e più incisiva riforma». È questo il commento di Agrinsieme alla notizia delle dimissioni del direttore generale di Agea. La direzione dell’Agenzia si appresta a cambiare, ma le preoccupazioni per le imprese agricole restano e i problemi vanno risolti con urgenza» ha aggiunto il coordinamento tra Cia, Confagricoltura, Copagri ed Alleanza delle Cooperative Agroalimentari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome