«Ok nuove misure Ue per embargo Russia»

export ortofrutta
Il commento del coordinatore del settore ortofrutticolo dell’Alleanza delle cooperative agroalimentari Davide Vernocchi

«Il nuovo quantitativo di 1.000 t di prodotto che potranno essere ritirate dal mercato è una misura che senz’altro viene incontro alle difficoltà che stanno vivendo i nostri produttori ortofrutticoli. Va dato atto al Mipaaf di aver lavorato proficuamente in sede comunitaria per ottenere una nuova ripartizione di aiuti per l’Italia». L’ha detto il coordinatore del settore ortofrutticolo dell’Alleanza delle  cooperative agroalimentari Davide Vernocchi in riferimento alla decisione della Commissione Ue di attribuire i quantitativi non utilizzati da sette Paesi riassegnandoli ai principali Stati produttori, tra cui l’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome