Nova Agricoltura, prima edizione dedicata all’Irrigazione

L’irrigazione è un fattore determinante nella gestione delle colture, sia per incrementare le rese che per migliorare la qualità delle produzioni.

Appuntamento a Metaponto (Mt) nell’Azienda Pantanello il 28 giugno prossimo con la manifestazione organizzata da Edagricole in collaborazione con Alsia e Cer.

L’irrigazione è un fattore determinante nella gestione delle colture, sia per incrementare le rese che per migliorare la qualità delle produzioni. L’acqua, la cui disponibilità tende sempre più a scarseggiare (non solo per motivi climatici ma anche “politici”), è quindi un elemento prezioso da utilizzare nella maniera migliore, con le tecnologie adeguate e al momento giusto, che può essere individuato utilizzando software e centraline.

Saranno proprio queste le tecnologie che verranno presentate il 28 giugno nell’azienda frutticola Pantanello di Metaponto (Mt), gestita dall’Alsia, che verranno presentate nel corretto contesto applicativo.

La giornata Nova Irrigazione in Frutteto si concentrerà su alcune tematiche quali:

- corretta scelta e valutazione dei materiali per la distribuzione dell’acqua e dei gocciolatori nella realizzazione di un impianto di microirrigazione,

- evoluzione della sensoristica e delle centraline per la microirrigazione,

- gestione dell’irrigazione da remoto tramite sensori, droni, satelliti e software,

- consiglio irriguo (che può arrivare arriva direttamente su pc, tablet e smartphone),

- programmatori, valvole idrauliche, sistemi di dosaggio automatici e sistemi di iniezione nella fertirrigazione.

Alla giornata dimostrativa è abbinata la presentazione di un progetto per la costituzione di un “parco tecnologico sull’uso dell’acqua in agricoltura” con un forte focus in ambito frutticolo. Tale parco verrà costituito mediante l’apporto di aziende che operano nell’ambito dell’efficientamento dell’uso dell’acqua in agricoltura, che verranno invitate a lasciare a disposizione dell’azienda agricola “Pantanello” le proprie macchine e attrezzature, per dar vita a un centro permanente di conoscenza sulle dotazioni a disposizione degli agricoltori per una irrigazione efficace e efficiente.

Questo campo dimostrativo dovrebbe diventare un punto di riferimento per la diffusione dell’innovazioneper l’agricoltura del centro sud, con una valenza mediterranea.

Convegno e mostra pomologica

La giornata inizierà nel pomeriggio, dalle 15,30, per concludersi con una cena offerta dagli organizzatori della giornata. Nel corso del pomeriggio si terranno diversi “laboratori”, curati dalle aziende che espongono i prodotti e da esperti del settore, che evidenzierenno i dispositivi migliori da mettere in campo e il loro corretto metodo d’impiego. Seguirà un convegno sulle problematiche e lo sviluppo dell’irrigazione nelle aree centro-meridionali con un esteso focus sul frutteto (agrumi e drupaceee in particolare) e la fragola. Nel corso della giornata si terrà anche la mostra pomologica coordinata da Carmelo Mennone che illustrerà ai frutticoltori convenuti tutte le caratteristiche delle più importanti varietà.

L’azienda della giornata

L’azienda “Pantanello” è situata nel cuore del Metapontino, caratterizzato da un’agricoltura altamente avanzata, a pochi km dal confine con la Puglia. L’Azienda, ubicata in Agro di Bernalda a ridosso della SS 106 Jonica, è stata acquistata nel 1963 dall’Ente di Irrigazione e successivamente ceduta alla Regione Basilicata nel 1983. Dal 1999, Pantanello è gestita dall’Alsia. (Agenzia lucana di sviluppo e innovazione in agricoltura).

La superficie coltivata è di circa 45 ha con un indirizzo produttivo frutticolo-orticolo-cerealicolo. I comparti assegnati all’azienda sono: ortofrutta e olivicoltura.

Per ulteriori informazioni:

eventi.edagricole@newbusinessmedia.it

Tel.: 051-6575913

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome