Home L'esperto risponde Diritto agrario

Scrivi agli esperti di Terra e Vita

Soltanto tu, che sei abbonato, potrai proporre fino a tre quesiti all'anno, a cui avrai risposta direttamente via e-mail prima ancora della pubblicazione.

Diritto agrario

Se i terreni sono edificabili si paga l’Imu

Esenzioni in particolari casi di affitto

Sono proprietario di un terreno da sempre dato in locazione, con regolare contratto registrato, a un agricoltore Iap iscritto alla previdenza Inps e in regola con i pagamenti. Il terreno è diventato edificabile (cat.D2) in una zona priva di infrastrutture. Vorrei sapere se sul terreno in questione diventato edificabile va…

Benefici previsti dallo Stato in caso di calamità naturali

Esoneri contributivi ed agevolazioni

Sono un lavoratore agricolo della Regione Puglia ed ho partecipato anche io alla protesta a Bari dei “gilet arancioni”. Sono seriamente preoccupato perché quest’anno a causa della grave crisi olivicola la nostra agricoltura è in ginocchio. Vorrei sapere esistono delle leggi che tutelano il lavoratore del comparto agricolo nel caso…

Il dipendente della comunità montana non può essere CD

La posizione va chiarita presso l’Inps

Sono dipendente di una Comunità Montana, inquadrato come idraulico forestale, full-time a tempo indeterminato. Da qualche mese sono stato iscritto come titolare di azienda agricola nella gestione CD (Coltivatore Diretto) con conseguente richiesta del versamento dei contributi.Tenuto conto che il sottoscritto, come prima inquadrato, versa già i contributi come lavoratore…

Produzione e vendita di compost ecco le principali cose da sapere

Si configura come un impianto di gestione rifiuti

Sono titolare di una azienda agricola ricadente in Toscana, nella provincia di Arezzo. Vorrei avviare una produzione di compost (finalizzata alla vendita dello stesso), partendo dal letame proveniente dall’allevamento aziendale, al quale verrebbero aggiunte matrici vegetali come ad esempio potature di rami o sfalci di erba di giardini, ritirate con…

Tassa acquisti terreni, agevolazioni per Cd e Iap

Niente alienazione per i primi cinque anni

Buongiorno, volevo gentilmente sapere la tassazione che si applica all’acquisto di un terreno con partita iva con codice 015000 (Coltivazioni agricole associate all’allevamento di animali: attività mista). Si applica imposta di registro al 15% o ci sono agevolazioni? Grazie

Insegnante imprenditore agricolo, non Iap

Non serve l'autorizzazione del preside

Sono insegnante di Scuola Primaria di ruolo (a tempo pieno). Io e mia sorella abbiamo ereditato 10 ha di uliveto (5 ha per uno), che intenderemmo coltivare con l’ausilio di un dipendente e di contoterzisti per produrne olio da vendere ai grossisti. Posso diventare Imprenditore Agricolo (Non Iap ai sensi…

Se entra un giovane agricoltore i pagamenti vengono maggiorati

È sufficiente il 10% delle quote sociali

Premesso che sono un socio al 20% e amministratore/legale insieme agli altri 4 soci, tutti in maniera disgiunta sia per l’ordinaria che straordinaria amministrazione, di una società semplice agricola titolare dei diritti Pac per la coltivazione dei nostri terreni da oltre un trentennio. In riferimento al vostro articolo “Giovani agricoltori,…

Per l’azienda è preferibile disporre di un conto corrente dedicato

Non è vietato usare quello personale

Vorrei sapere s’è l agricoltore per la gestione dell’azienda deve disporre di un conto dedicato esclusivo o può operare nei rapporti legati alla attività agricola anche utilizzando il conto corrente personale. Grazie.

Fratelli coltelli, come gestire le liti tra soci familiari

Chiusura dei contratti ed eventuali indennizzi

Nel 1994 acquistammo, in comunione con mio fratello, una proprietà agricola di 10 ettari con vecchi fabbricati (case, stalle, fienile, magazzeni) da ristrutturare; Mio fratello, pur essendo sposato, la acquistò come bene personale. Il rogito notarile di acquisto venne fatto nel 1995. Essendo sia io che mio fratello artigiani titolari…

Possibile utilizzo del sisma bonus e tariffa omnicomprensiva

La detrazione non può eccedere l’imposta

Sono un coltivatore diretto, in esenzione di contabilità IVA ai sensi dell’art. 34 D.P.R. n. 633/1972, proprietario di un capannone agricolo diventato inagibile a seguito del sisma Puglia/Molise del 2002, attualmente classificato “collabente” (F2). Ho intenzione di effettuare sullo stesso lavori di ristrutturazione e sicurezza sismica per farlo diventare agibile…

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik 2/2018
  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php