Irrigazione adeguata alla capacità del substrato

fertirrigazione
Il sensore Spagnol Gravimatic Unità di dosaggio per fertirrigazione Spagnol Bravomix M
Su fragola ha dato buoni risultati: consumo di acqua e concimi -25% rispetto ai sistemi tradizionali

Un ambiente serricolo è un ecosistema incredibilmente complesso e dinamico. Sempre più, le difficoltà riguardanti la disponibilità e i costi della manodopera, i costi energetici e le richieste di mercato fanno sì che l’efficienza e l’automatizzazione siano i fattori chiave per avere successo e profitti. La tecnologia del controllo ambientale influenza tutte queste aree importanti e molte altre. Per questo, capire quali sistemi di controllo e come implementare il loro uso è ancora più importante.

Un controllo accurato dei processi di crescita delle coltivazioni è importante per ottenere la maggiore efficienza del sistema produttivo.

La Spagnol srl di Vidor, in provincia di Treviso, da 35 anni è presente sul mercato con le prime esperienze di coltivazioni in Italia di ortaggi fuori suolo e di coltivazione di fiori in vaso con sub irrigazione a flusso e riflusso a ciclo chiuso.

Oggi la Spagnol dispone di un catalogo ricco di prodotti altamente tecnologici e innovativi per la gestione e il controllo delle moderne coltivazioni. I campi di applicazione delle tecnologie offerte sono molteplici e vanno dalla gestione delle coltivazioni a pieno campo come frutteti e ortive alle coltivazioni idroponiche in serra di ortaggi e fiori. La Spagnol offre una vasta gamma di prodotti altamente performanti per la gestione dell’irrigazione, della fertirrigazione, del clima e del complesso serricolo nel suo insieme, costituito essenzialmente da impianti da controllare in modo coordinato.

Per ciò che riguarda la fertirrigazione, offre sistemi per il dosaggio dei nutrienti nell’acqua irrigua sia ad iniezione in linea che a vaso aperto, quest’ultimi più indicati per coltivazioni specializzate quali fiori o ortaggi fuori suolo e per la gestione del nutrimento nei vivai per la produzione di giovani piante.

Usato alla cooperativa Sant’Orsola

Spagnol negli ultimi anni ha riservato particolare attenzione allo sviluppo di sensori colturali per la gestione del fabbisogno idrico delle coltivazioni fuori suolo. Questo sviluppo è stato motivato dalla necessità di migliorare la produzione e nel contempo ridurre l’impatto ambientale delle coltivazioni stesse.

Nello specifico stiamo parlando del sensore Spagnol Gravimatic. Un sistema di gestione automatica dell’irrigazione in base al contenuto idrico volumetrico calcolato del substrato. Un apposito e specifico algoritmo software, sviluppato ad hoc da Spagnol, estrapola il dato di contenuto idrico volumetrico del substrato sulla base della massa del substrato stesso, misurato in tempo reale con principio gravimetrico, e della sua variazione dinamica nel dominio del tempo.

Tale sistema di controllo dell’irrigazione è stato sviluppato in collaborazione con Gianluca Savini della cooperativa Sant’Orsola di Trento e a oggi è in uso presso centinaia di coltivatori associati della stessa cooperativa produttori di piccoli frutti di bosco.

fertirrigazione
Il sensore Spagnol Gravimatic

I risultati di tale sistema di controllo, applicato alla coltivazione della fragola, comparato con i tradizionali sistemi di gestione dell’irrigazione sono -25% di consumo di acqua e concimi e +18% di produttività.

Gravimatic è applicato con successo anche per gestire l’irrigazione di coltivazioni fuori suolo di pomodori, melanzane, peperoni ecc.

Come per tutti gli altri prodotti anche per il sensore Gravimatic Spagnol si è impegnata per privilegiare la facilità di installazione e di programmazione, obiettivo centrato visto il grande consenso ottenuto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome