Vip, tecnologia al servizio della qualità delle mele

    mele
    Le innovative soluzioni adottate dalla cooperativa Geos di Silandro (Bz)

    meleStoccaggio, calibrazione e lavorazione sono processi essenziali per garantire una qualità elevata, uniforme e continua per tutta la stagione melicola. Mela Val Venosta destina forti investimenti in strutture moderne e all’avanguardia per l’ottimizzazione di questi processi.

    Di seguito riportiamo il caso della cooperativa Geos di Silandro come esempio delle innovative tecnologie utilizzate in tutte le cooperative Vip.

    Da quest’anno sono in atto migliorie al processo di selezione delle mele, infatti, a partire dalla raccolta, le 6 macchine di cernita in Val Venosta lavorano con un sistema di misura unitaria.

    Il sistema esitente in questione è stato ulteriormente migliorato e garantisce un’alta qualità di calibrazione dei parametri utilizzati: qualità, colore, faccetta rossa, diametro e forma.

    La nuova tecnica soddisfa tutte le esigenze e le particolarità delle diverse varietà garantendo numerosi vantaggi nella fase di vendita, nella liquidazione dei produttori e nello stoccaggio all’interno dei magazzini automatici.

    Grazie al nuovo sistema si ottiene un prodotto calibrato più unitario, sia dal punto di vista dei parametri utilizzati (colore, qualità, ecc.) che tra le diverse cooperative. Il prodotto selezionato è qualitativamente superiore e risponde, in modo sempre più specifico, alle richieste dei clienti. Al termine del nuovo processo di selezione della calibratrice, da un carico entrante di Golden Delicious, ad esempio, si possono ottenere fino a 55 tipologie differenti della stessa varietà, raggruppando così la suddetta mela in lotti che presentano le stesse caratteristiche distintive.

    Anche la liquidazione dei produttori beneficia delle migliorie al sistema di selezione delle mele venostane: si ottiene infatti, una misura perfettamente unitaria in tutta l’Associazione.

    Inoltre, ci si può orientare in modo più efficiente alle esigenze di mercato e alla qualità, selezionando le caratteristiche delle mele richieste e, in parallelo, operando a livello interno e distinguendo le differenti categorie di produttori fornendo loro linee guida di produzione più specifiche.

    Alla luce di quanto sopra, anche la cooperativa Geos ha messo in servizio, a novembre 2015, un nuovo magazino automatico all’avanguardia che, come i già attivi magazzini Mivor e Texel, permette di ottimizzare al meglio la gestione della merce, attraverso la totale automazione del passaggio tra la fase di calibrazione e quella di lavorazione/imballaggio.

    Infatti, grazie al sistema Fifo (First In, First Out), che consente di far uscire dal magazzino il primo prodotto entrante, la freschezza e l’alta qualità delle mele sono pienamente garantite.

    L’impegno, le innovazioni tecnologiche e gli investimenti effettuati garantiscono un’elevata flessibilità interna nella gestione degli ordini e la massima disponibilità per offrire ai clienti un prodotto dalle caratteristiche uniche e di alta qualità.

     

    Per informazioni:
    Vip coop soc. agricola
    www.vip.coop

    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome