Home Olivicoltura

Olivicoltura

Coltivare l'olivo  e produrre olio secondo le tecniche più innovative e rispettose della qualità del prodotto, dalla tecnica agronomica alle strategie di difesa

contraffazione

Una sentenza a favore della lotta all’italian sounding e alla contraffazione...

I giudici californiani hanno condannato l'azienda Deoleo a cancellare l'indicazione 'made in Italy' dalle bottiglie che non contengono olio extravergine spremuto in Italia da olive coltivate in Italia.

A Fico Eataly world la rassegna degli oli monovarietali

Il 5 e 6 maggio nel parco agroalimentare alle porte di Bologna, produttori da tutta Italia presenteranno i loro prodotti in un evento organizzato da Assam Marche

Olivicoltura Ko per gelate: 1 miliardo di danni

La stima del Consorzio Olivicoltori, Unasco e Unapol indica una probabile riduzione del 50% della produzione olivicola pugliese.

Nova in Oliveto conferma il successo anche in Calabria

Il titolo Forbici d'oro 2018 è andato all'abruzzese Rocco D'Arielli alla 16° edizione del Campionato Nazionale di potatura dell’olivo allevato a vaso policonico, organizzato dall’Assam in collaborazione con Nova Agricoltura e Arsac Calabria. 

La gestione degli olivi secolari e monumentali

Sugli alberi plurisecolari gli interventi cesori devono essere mirati a mantenerne la vitalità nel tempo. Le indicazioni dei ricercatori che hanno curato un’iniziativa di tutela e valorizzazione di questi esemplari in Sardegna.

Per l’oliva Taggiasca sfuma il sogno della Dop

Perchè si tratta di un nome varietale che non può essere utilizzato quale denominazione di origine protetta.

Cambia il consumo di olio extravergine al ristorante

Esaltare la dimensione esperienziale richiede che l’olio sia aperto al tavolo, come il vino, per poter veicolare insieme agli aromi e al gusto, la cultura del prodotto ai consumatori.

Xylella su olivi monumentali, dal Tar stop agli abbattimenti

Un’ordinanza del Tar della Puglia, che ha sospeso la disposizione dell'Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia in un'azienda del brindisino, afferma che tali piante non possono rientrare in un generale piano di abbattimento senza prima aver fatto le dovute verifiche.

La Xylella arriva a Cisternino (Br)

Iniziati i tagli di oltre mille ulivi. Intanto la Regione Puglia sta nominando un commissario a capo dell’Arxia, l’Agenzia regionale per l’innovazione in agricoltura, finalizzata alla gestione operativa della batteriosi da Xylella.    

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA – 2017 L'anno del clima eccezionale

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
coordinato da Dulcinea Bignami
esperto

Bottone #1

Bottone #2

Bottone #3

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Talee di olivo, migliorare la radicazione con i substrati di zeolitite

Un materiale versatile che ha dimostrato di aumentare il numero e lo sviluppo delle radici su talee di Nostrana di Brisighella e Correggiolo. Positivi gli effetti anche dell’aggiunta al pane di terra nel post-trapianto.
xylella

Xylella, individuati altri due vettori del batterio

Si tratta delle specie Neophilaenus Campestris e Philaenus Italosignus. Linee guida per il controllo del batterio da rivedere. Verranno distribuite piantine a 2 euro per bloccare le speculazioni
olio

Olio, il Coi stima un aumento del 14% della produzione mondiale

Le previsioni vedono la Spagna ancora in testa malgrado il calo produttivo del 15%, seguita dall'Italia che con 320.000 t segna un +76% rispetto alla scorsa campagna.
olio

Olio, un’altra annata anomala ma buone previsioni produttive

Ma ancora sotto gli standard, pur con risultati qualitativi promettenti. Dopo i danni della siccità estiva in molti areali si è assistito a un parziale recupero in fase di invaiatura e maturazione.
Piano olivicolo nazionale

Unasco chiede l’attuazione immediata del Piano olivicolo nazionale

L'appello al governo del Consorzio italiano dei coltivatori e produttori olivicoli. A rischio una produzione che è un fiore all'occhiello del made in Italy e sempre più coltivatori si vedranno costretti ad abbandonare gli uliveti.
collezioni

A Rende una grande collezione di biodiversità olivicola

Da venti anni il Crea di Rende (Cs) cura il campo di conservazione del germoplasma di olivo più esteso al mondo. Oggi sono 188 le accessioni caratterizzate morfo-geneticamente e per il profilo sensoriale degli oli.

Xylella, si può tornare a piantare olivi nella zona infetta

Bruxelles approva le nuove misure per la gestione delle aree colpite. Fra le altre cose è possibile reimpiantare le specie ospiti nella zona infetta (ad esclusione degli ultimi 20 km più a nord) e la conservazione delle piante monumentali risultate non contaminate che si trovano nei 100 metri da una pianta infetta
olivo

Oliveto smart, grano 4.0 e vite anti climate change protagonisti ad...

La formula di Nova Agricoltura risalta il forte interesse per gli impianti di olivo superintensivi e per le prospettive della digital farming che spingono la crescita della kermesse barese
antixylella

Campi sperimentali antixylella, distrutti gli innesti

Per il proprietario Melcarne «è un crimine contro la scienza e il Salento»
reti contro la mosca dell'olivo

L’uso delle reti contro la mosca nel bio e per le...

Perché si tratta di produzioni ad alto valore aggiunto. L’obiettivo principale è ridurre l’uso di fitofarmaci. Resta da chiarire l’effetto sull’accrescimento vegetativo e sul ritorno a fiore delle piante
css.php