Prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 26 marzo

prodotti ortofrutticoli terra e vita
Cesto con vari generi alimentari (verdure, frutta, vino e pane).
Dati rilevati nei mercati all'ingrosso, elaborati da Unioncamere-BMTI e Italmercati.

L’andamento dei prezzi dei principali prodotti ortofrutticoli rilevati nei mercati all’ingrosso, elaborati da Unioncamere-BMTI e Italmercati. Per ogni piazza (Bologna, Milano, Padova, Roma) sono riportati il prezzo (€/kg), la variazione % sulla settimana e sull’anno precedente e il trend degli ultimi 12 mesi.

AranceTerra e Vita

Si osserva un leggero incremento per le quotazioni delle arance rosse, complice una flessione nei quantitativi  legata ad una probabile chiusura anticipata della campagna. La qualità è tuttavia ancora buona. Si nota un maggior interesse dei consumatori per i prodotti di maggior pregio, quali Ippolito o Ciccio Bello. Per quanto riguarda le arance bionde si registra la presenza di prodotto prevalentemente di origine spagnola.

AsparagiTerra e Vita

Le quotazioni risultano essere in aumento, complice l’incremento della domanda tipica del periodo Pasquale e la contrazione della produzione dovuta alle basse temperature degli ultimi giorni. I prezzi si trovano su livelli piuttosto elevati. La qualità del prodotto risulta essere buona.

CarciofiTerra e Vita

La campagna del carciofo volge oramai al termine. I prezzi sono in aumento soprattutto per il prodotto toscano che ha subìto forti danni causati dalle gelate della settimane precedenti. La qualità è in calo, in particolare per il carciofo romanesco.

ClementineTerra e Vita

Anche la campagna relativamente alle clementine sta per terminare. La domanda evidenzia un forte calo. Si cominciano ad osservare deficienze qualitative anche per il prodotto spagnolo e israeliano.

FragoleTerra e Vita

La settimana che precede la Pasqua è tipicamente il periodo di maggiore vendita per questo prodotto. L’aumento della domanda è coinciso con il periodo di freddo nelle zone di produzione della Basilicata, determinando una impennata delle quotazioni che sono più che raddoppiate rispetto alla settimana precedente. La qualità è medio buona.

MeleTerra e Vita

Nel complesso le quotazioni risultano in aumento, in particolare per la Golden Delicious i cui quantitativi immagazzinati si stanno riducendo. La qualità prevalente è medio buona.

PomodoriTerra e Vita

Le quotazioni risultano stabili e la qualità buona. I prezzi per il Ciliegino e il Datterino si mantengono a livello medio basso, mentre per il grappolo le quotazioni sono nella media. Scarseggia il Pomodoro verde di qualità e la qualità non è particolarmente elevata.

ZucchineTerra e Vita

Anche la zucchina ha subìto delle riduzione di produzione a causa dell’ondata di freddo. Le ultime rilevazioni evidenziano un aumento del livello della produzione, che tuttavia dovrebbe essere di breve durata. Buona la qualità del prodotto.

 

Prezzi prodotti ortofrutticoli del 26 marzo 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome