Quotazioni in calo per il radicchio, stabili gli altri prodotti ortofrutticoli

radicchio
I prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 10 dicembre nei mercati all'ingrosso, elaborati da Unioncamere-Bmti e Italmercati. Si segnalano quotazioni stabili per i principali prodotti ortofrutticoli: kiwi, arance, cachi, carciofi, clementine, mele e zucchine. In calo solo il radicchio, sopratutto il Rosso tardivo

Actinidiaterra e vita

Si conferma la tendenza alla stabilità per le quotazioni dell’actinidia: la presenza di una grossa porzione di prodotto greco, disponibile in maggior quantità rispetto allo scorso anno, sta imprimendo una spinta al ribasso sui prezzi. La qualità del prodotto è buona in generale.

Aranceterra e vita

Stabili le quotazioni delle arance nonostante la domanda ancora bassa per il periodo. La qualità si conferma buona. È presente prodotto di calibri elevati, complice la stagione estiva caratterizzata da più piogge rispetto allo scorso anno. Viceversa, risulta raro il prodotto di calibri piccoli (8 e 9), che è proporzionalmente venduto a prezzi più elevati. Sono presenti anche maggiori quantitativi di Tarocco, anch’esso di buona qualità.

Cachiterra e vita

Non vi sono differenze tangibili rispetto la settimana scorsa per quanto riguarda la situazione dei cachi: ancora presenti buoni quantitativi di caco mela, sia spagnolo sia italiano, mentre non si riscontrano quasi più i cachi comuni.

Carciofiterra e vita

Ancora stabile la situazione dei carciofi, che probabilmente risentiranno ancora dei danni subiti durante le scorse settimane. Nei mercati è presente un quantitativo maggiore di Spinoso Sardo, nonostante sia quello più danneggiato dal maltempo. Si confermano le quotazioni per il carciofo Thema e senza spine. La stagione più avanzata sta determinando un aumento della domanda ed è probabile che questa salga ulteriormente.

Clementineterra e vita

Anche per le clementine si conferma la situazione della settimana passata, caratterizzata da un livello basso della domanda. Da segnalare però un incremento della qualità del prodotto, soprattutto per quanto riguarda quello palagiano e in generale quello proveniente dalla Puglia.

Meleterra e vita

Quotazioni stabili per quanto riguarda le mele, non essendovi situazioni di rilievo da segnalare. La varietà Golden, di provenienza pianura, ha registrato i prezzi più bassi tra tutte le varietà.

RadicchioTerra e Vita

Le quotazioni del radicchio sono in calo, per via dell’immissione in commercio di maggiori quantitativi di prodotto, soprattutto per quanto riguarda il Rosso Tardivo. I prezzi si mantengono comunque su livelli ancora elevati rispetto al periodo.

Zucchineterra e vita

Non vi sono variazioni di rilievo per quanto riguarda le quotazioni delle zucchine, che stanno ancora risentendo degli effetti del maltempo delle scorse settimane. La produzione risulta più contenuta rispetto al previsto, complice il sorgere di qualche problema di virosi.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 10 dicembre 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome