Home Viticoltura

Viticoltura

Coltivare il vigneto dal suo impianto alla produzione delle uve, comprese le tecniche di potatura, i trattamenti antiparassitari e la lotta alla grandine, con l'ausilio dei trattori e delle macchine per il vigneto

clima alberto palliotti

Global warming: quanto ci costa realmente?

Per ogni tonnellata di CO2 emessa dall'uomo nell'atmosfera, l'umanità paga un conto di 417 dollari. E l'agricoltura è sia "vittima" che "carnefice"

Maxi produzione italiana di vino, lo conferma anche il Copa Cogeca

Dopo il crollo del 2017 la vendemmia europea torna alla normalità, ma l’Italia supera di slancio Spagna e Francia al vertice con quasi 50 milioni di ettolitri

Cantine superstipate dopo la vendemmia record

Grazie ai registri telematici il bollettino “Cantina Italia” diffuso da Icqrf a fine ottobre certifica il record delle giacenze con 39 milioni di ettolitri di vino e 15 milioni di mosti. Una situazione critica che potrebbe ulteriormente peggiorare

Nuove soluzioni naturali alternative al rame

Due nuove sostanze in arrivo grazie alle ricerche del Centro Agricoltura, Alimenti e Ambiente coordinato da Ilaria Pertot. Non saranno disponibili fino al 2022-23. Nel frattempo occorre cambiare la gestione del rame in vigneto

Heavy metal a basso volume

Sali di rame nel mirino di Bruxelles. L'editoriale del numero 7 di VVQ, Vigne, Vini e Qualità ricorre al punto di vista di chi fa dei "metalli pesanti" una ragione di vita per evidenziare come il nuovo limite dei 4 chilogrammi ad ettaro all’anno sia di difficile applicazione soprattutto per il bio. é tempo di amplificare il dissenso contro il proibizionismo fitosanitario?

Maxi sequestro di prosecco taroccato

I normali controlli dei Nas in fase vendemmiale scoprono in flagrante due cantine della zona più tipica intente ad adulterare 7300 ettolitri di false docg

La cantina Italia comincia a svuotarsi

Fine dell'«allarme» giacenze. Secondo i dati dei registri telematici in agosto sono usciti dalle cantine 4 milioni di ettolitri di vino. Ne rimangono però ancora 33 milioni da smaltire. Ecco le Regioni e le doc con maggiori rimanenze

Centinaio blocca il falso Prosecco di Paris Hilton

Stop a 30 milioni di lattine di false bollicine. Il ministro interviene all’inaugurazione della nuova sede del Consorzio di tutela della Valpolicella e, nella patria dell’Amarone, conferma l’impegno di lavorare al fianco dei produttori e dei Consorzi in difesa delle nostre eccellenze sui mercati di tutto il mondo. Senza tollerare alcun tentativo di usurpazione dei nostri marchi, a maggior ragione se si tratta di personaggi famosi

Doc Sicilia: imbottigliate 50 milioni di bottiglie

Antonio Rallo: "Siamo impegnati fin dalla nostra nascita per garantire la qualità dei vini Doc Sicilia" che in soli 7 mesi, comunica il Consorzio, è riuscita a realizzare quest'anno il record produttivo

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik 2/2018
  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Voucher: tanta burocrazia, zero semplificazione

Siamo nel pieno della vendemmia ma i nuovi buoni lavoro non facilitano il compito di chi vuole impiegare manodopera occasionale. Enrico Allasia (Confagricoltura Piemonte): «nonostante gli sforzi profusi dal Governo, le difficoltà burocratiche stanno vanificando ogni aspetto positivo delle novità introdotte con il Decreto Dignità». Ecco gli aspetti più critici

La vendemmia de L’Autin va dritta in miniera

Pietre solide come gli gneiss di Luserna cavati per una vita da Mauro Camusso. Pietre friabili come il talco dove oggi fa riposare le sue creazioni enologiche. Sotto l'ombra del Monviso, nella zona del pinerolese, il metodo classico de l'azienda L'Autin viene lentamente affinata a temperatura costante nei tunnel della miniera del talco

Il vigneto Italia mantiene la leadership mondiale

Stime Uiv-Ismea: con 49 milioni di ettolitri l'Italia si conferma primo produttore al mondo davanti a Francia e Spagna. Il ministro Centinaio: «Semplificazione, innovazione e strategie coerenti di promozione per valorizzare la nostra qualità»

Vitigni resistenti, i primi raccolti

L'effetto della resistenza in una realtà con più di 30 anni di esperienza nel bio. A 4 anni dall'impianto, Sisto Tessari dell'azienda La Capuccina a Monteforte d'Alpone (Verona) è alle prese con il primo raccolto di Sauvignon Nepis e Cabernet Volos. In un'annata di forti attacchi di peronospora il loro utilizzo ha consentito di ridurre quasi del tutto il numero dei trattamenti

Primitivo allagato

Massimiliano Apollonio di Assoenologi racconta gli effetti di un'annata con clima per nulla mediterraneo. Gli effetti del climate change sulla vendemmia pugliese: le bombe d'acqua di fine agosto causano allagamenti, allettamenti e alterazioni nelle tempistiche di raccolta del vitigno rosso salentino. Ma la maggiore dotazione idrica dei vigneti consente alla regione Puglia di recuperare il record produttivo italiano superando Veneto, Emilia-Romagna e Sicilia.

Vendemmia generosa sotto un clima tropicale

Annata 2018: piogge intense e temperature alte causano danni ingenti in alcune aree ed influenzano i tempi di raccolta, ma la resa è da record. AssoEnologi stima un aumento del 20% delle quantità (56 milioni di ettolitri)

Il nome degli ogm

Genome editing, scatta la scomunica da parte della Corte Europea. Guglielmo da Baskerville ci aveva già messo in guardia contro l'ostinazione dell'ortodossia: il conto maggiore è a carico della viticoltura: c’è il rischio di vanificare tutte le ricerche che mirano a valorizzare il nostro patrimonio varietale

Record storico dell’export del vino (+5,9%)

Coldiretti sottolinea le performance delle nostre Doc nonostante la Brexit. E richiama a un maggiore sforzo nella loro protezione negli accordi di scambio internazionali

Vendemmia, Coldiretti stima una produzione in ripresa del 15%

In Franciacorta, in occasione della raccolta delle uve di Pinot Nero e Chardonnay per il Metodo Classico, Coldiretti dirama le stime di un’annata di forti recuperi rispetto ai guasti della siccità dell’anno scorso. La vendemmia torna ad epoche più consone, con un ritardo di una settimana rispetto allo scorso anno. La produzione di vino prevista è di 46-47 milioni di ettolitri (+10-20% in un anno): è sfida testa a testa con la Francia per primato mondiale

Sempre piena di giacenze la cantina Italia: ma sarà vero?

Oltre 37 milioni di ettolitri di giacenze secondo l'analisi dei registri telematici effettuata dalla Repressione Frodi, e sono dati sottostimati. Non ci sarebbe lo spazio per vinificare la vendemmia 2018, come è possibile?
css.php