agricoltura che resiste

Grazie alla filiera agroalimentare italiana
che non si ferma!

Segui le storie dell’agricoltura che resiste, degli allevatori, degli agricoltori, dei tecnici e degli operatori delle nostre filiere produttive.
Storie sulle difficoltà che incontrano ma anche sulle strategie che riescono a mettere in campo, continuando a lavorare per dare agli italiani prodotti Made in Italy.

Racconta la tua testimonianza!

Scrivi alla redazione: agricolturacheresiste@newbusinessmedia.it
(puoi spedire testi, immagini, file vocali e video)

E-commerce e delivery, un nuovo approccio di vendita

L’impatto del lockdown spinge i produttori della piccola doc Gambellara a percorrere strade alternative di vendita diretta. Il direttore Giovanni Porchia: «Quello della carenza di manodopera è un problema qui particolarmente sentito: sotto le pergole servono braccia»

Franciacorta, la sfida di tutelare le bollicine di valore

Colpito dal blocco di export ed enoturismo, il principe dei Metodo Classico italiani trova nelle aperture di questi giorni e nella nuova formula di degustazioni en plain air la chiave per ripartire. Il presidente Silvano Brescianini: «L’emergenza Covid19 mette in luce la necessità di essere pronti al cambiamento, senza adeguarsi a soluzioni che arrivano dall’esterno»

L’imprenditore agricolo di fronte a una strada nuova

Covid19, mercati, clima: triplice livello d'incertezza per il futuro delle aziende del comparto primario. La risposta non può venire dall'aumento degli interventi e dei contributi pubblici, le storie di successo di molti imprenditori dimostrano che l'unica ricetta per migliorare la propria condizione è l'attitudine al cambiamento

Fase2, le misure per il rilancio penalizzano i vignaioli

Distillazione di crisi e vendemmia verde mal si adattano a chi già contiene le rese per puntare alla qualità. Federica Pantaloni (TerroirMarche): «Le piccole realtà sono quelle che disegnano i territori, sostengono le economie dei piccoli borghi, fanno crescere l’enoturismo: vanno messi in campo interventi diretti per aiutarci, non per incentivarci a distruggere»

#iocomprofvg, un cluster di resistenza per le piccole produzioni locali del...

Un paniere da 116 piccole produzioni locali che resiste anche durante l’emergenza sanitaria. Così l’iniziativa di sostegno e promozione delle vendite dirette e online di AgrifoodFvg ha assicurato sbocchi commerciali alle aziende aderenti all’iniziativa

Idee virtuose per affrontare l’emergenza coronavirus

«Gli effetti del coronavirus ci hanno costretto a trovare delle soluzioni alternative per mantenere la liquidità aziendale, senza compromettere il benessere degli animali». Lo racconta Alessandro Dordoni, giovane suinicoltore lombardo

Zanotelli: «Faremo di tutto per sostenere le aziende agricole trentine»

Semplificazione e promozione nel piano dell'assessore all'Agricoltura della Provincia autonoma di Trento per aiutare il settore primario a superare la crisi coronavirus, con un occhio di riguardo per i settori vitivinicolo e florovivaistico, gli agriturismi e i giovani

Nel comasco agricoltori e cittadini in campo per difendere le api

A Castelnuovo Bozzente nelle campagne, negli spazi di verde pubblico, negli orti e nei giardini privati si piantano specie ricche di nettare che attirano gli insetti melliferi e si pensa di creare un brand per il miele

Vino Nobile pronto alla ripartenza

Un territorio come quello di Montepulciano, legato indissolubilmente al suo vino, vive in apnea dall’inizio della crisi sanitaria. Andrea Rossi, i presidente del Consorzio della Docg: «Puntiamo ancora su una ripresa del turismo di qualità, ma teniamo in considerazione armi di riserva per la gestione di esuberi produttivi». Ma oltre alla misure di emergenza servono veri piani per fare partire l’economia

Volontari anti Covid 19, come gestire i rapporti di lavoro

Una scelta coraggiosa che determina il diritto ad accedere a rimborsi retributivi sia per le aziende che per i lavoratori autonomi coinvolti in attività di protezione civile

Mobrici: «Chiediamo la rimodulazione dei fondi Ocm»

Più flessibilità per la gestione della produzione in vigneto e cantina. Per questo obiettivo il presidente del Consorzio del Barbera d'Asti e Vini del Monferrato chiede l’attivazione di distillazione e vendemmia verde coordinata alla riduzione di resa. Ma anche misure specifiche per il territorio come l’aumento del taglio d’annata e incentivi allo stoccaggio

La pandemia porterà la tecnologia 4.0 nei campi?

«All'agricoltura non servono braccia rubate ma cervelli che pensano». Il dibattito lanciato da Gilberto Santucci su queste pagine approda sui quotidiani e sui TG RAI. La carenza di manodopera mostra l'insostenibilità della gestione del lavoro temporaneo in agricoltura e rende improcrastinabile l'evoluzione della digital farming. E alcune aziende si stanno già attrezzando

«Nella fase due deve trovare posto l’enoturismo»

Andrea Ferraioli presidente del Consorzio dei vini doc della provincia di Salerno: «Il nostro è un territorio fatto di piccole e medie cantine di qualità che stanno soffrendo per lo stop al settore Horeca. Serve un’apertura controllata dell’enoturismo per dare ossigeno a queste produzioni»

Erbaluce porta a porta teleguidato dai social

Il bianco autoctono piemontese reagisce all’emergenza Covid 19 con una formula originale di vendita a domicilio. Caterina Andorno (Consorzio di Tutela): «La pandemia non ferma la vite e nemmeno la voglia di conoscere l’eccellenza del Canavese»

L’Abbate (Mipaaf): «Nel Decreto aprile altre risorse per l’agricoltura»

Il sottosegretario del ministero dell'Agricoltura spiega cosa è stato fatto per sostenere l'agricoltura italiana durante l'emergenza coronavirus e anticipa alcuni provvedimenti che saranno presi nelle prossime settimane

«Covid 19 porta alla luce i nervi scoperti della nostra agricoltura»

Quel settore primario che ora è considerato almeno a parole strategico, è lo stesso che fino a pochi mesi fa soffriva per la necessità di risolvere da solo, lontano dai riflettori, crisi ricorrenti che hanno portato a un progressivo abbandono di risorse, invecchiamento dei conduttori e conflittualità. Ora secondo Enrico Bonari, professore emerito di Agronomia alla S.Anna di Pisa: «Serve un tempestivo salto di qualità nella capacità di progettare e realizzare i modelli di agricoltura sostenibile che più si addicono alle differenti realtà agro-ambientali». E il modo migliore per riuscirci è partire dalle competenze

Manodopera: Cia, al via piattaforma “Lavora con agricoltori Italiani”

Cia-Agricoltori Italiani lancia una piattaforma di intermediazione per mettere in contatto, in tutte le province, aziende agricole e lavoratori. De Lellis: «Obiettivo rispondere all’emergenza manodopera e incrementare le assunzioni nel settore agricolo»

Agriturismi: «Persi weekend cruciali e ospiti stranieri. Dobbiamo ripartire presto»

Il presidente di Agriturist Padova Nunzio Giorio fa il punto sulla situazione: le consegne a domicilio non bastano per tenere in piedi un'attività. Finora siamo a fatturato zero e di certo per tutta la stagione mancheranno i turisti in arrivo dall'estero

Bertolino (Il Nizza): «Meglio ridurre le rese che distillare le eccedenze»

Dopo una pausa “di studio”, la Barbera di qualità sta reagendo sostanzialmente bene. Ma senza misure di sostegno anche qui molte cantine rischiano di soffrire. «Allora meglio sostenere interventi come la vendemmia verde, almeno si risparmiano le spese». Tutti i meriti della campagna di solidarietà dei produttori del Nizza nei confronti di affronta l’emergenza in prima linea

L’agricoltura, una luce nel tunnel del coronavirus

Le aziende agricole hanno sostenuto l'economia nazionale nei giorni di crisi. Ora però chiedono di poter lavorare, non assistenza: chiedono di recidere i lacci e i lacciuoli burocratici che bloccano da anni lo sviluppo delle imprese e quindi del Paese.

Agricoltori professionali e hobbisti sanzionati, quali chance per un possibile ricorso

Un’applicazione troppo differenziata e arbitraria dei decreti #iorestoacasa ha determinato l’elevazione di numerose multe agli agricoltori impegnati in attività che l’Esecutivo aveva invece definito “essenziali”. Quali passi fare per i ricorsi e quali chance di successo per gli agricoltori professionali e per gli hobbisti

Uva Italia, l’allarme: «Con l’emergenza coronavirus speculatori in agguato»

Produttori preoccupati per una possibile corsa al ribasso dei prezzi per via dell'emergenza causata dall'epidemia di Covid-19. Dito puntato su Gdo e logistica

Verso la fase due in ordine sparso

C’è chi riapre, chi non ha mai chiuso e chi non riuscirà a riaprire nemmeno la prossima settimana. Dopo il decreto di Venerdì Santo e l’applicazione differenziata, con Regioni come il Veneto che adottano criteri meno restrittivi, il comparto delle macchine agricole prova a mettersi in movimento facendo leva sul meccanismo delle deroghe prefettizie, tra mille difficoltà logistiche e regolamentari

Pomodoro da industria, via ai trapianti tra coronavirus e siccità

Nei campi misure di sicurezza straordinarie per i lavoratori che stanno mettendo a dimora le piantine di pomodoro da industria. Per ora la mancanza di manodopera si sente poco ma tra qualche settimana il problema potrebbe diventare serio

Il vero problema è il sovra-indebitamento delle aziende agricole

Arriva il decreto liquidità, promette di facilitare l'accesso alla leva del credito, con procedure semplificate e tassi agevolati. Un produttore lettore di Terra e Vita ci scrive una lettera che riproduciamo sul sito: «La globalizzazione e decenni di ritardi nei pagamenti dei Psr hanno mandato in rosso buona parte del comparto primario: Cosa se ne fa l’agricoltore di nuovi prestiti se già non può onorare i vecchi?»

Italia post Covid19, un’immagine da ricalibrare

Per territori che vivono di vino, di socialità, di capacità di raccontare la gioia del condividere, lo stop per pandemia sarà più difficile da ammortizzare. Pierpaolo Guelfo, presidente dell’Enoteca Regionale del Roero: «Ci prepariamo alla riapertura sapendo che non sarà tutto come prima». La promozione del territorio sarà un mestiere da reinventare, con obiettivi e azioni studiate e coordinate a livello centrale

La Sardegna del vino soffre adesso, ma rischia di soffrire di...

Giovanni Pinna, presidente del Consorzio del Vermentino di Sardegna Doc: «L’enologia dell’isola tiene il fiato sospeso, ma se salta la stagione turistica sono guai grossi». Presentata all’amministrazione regionale un documento con proposte e richieste di supporto per dare ossigeno alle cantine

Claudio Destro, ad dell’azienda Maccarese, risponde a Report: la zootecnia moderna...

“Gli allevamenti moderni, intensivi, non solo sono attenti a limitare l’impatto ambientale della produzione. Ma assicurano anche alla nazione un servizio indispensabile, l’approvvigionamento alimentare. Per questo additarli come responsabili di problemi per la collettività è cosa assurda e fuorviante”

Ederle, Anbi: «Attacco di Report a zootecnia senza evidenze»

Davide Ederle, presidente dell'Associazione nazionale dei biotecnologi, prende le distanze dal servizio di Report tramesso il 13 aprile 2020 su Rai 3. «Prima i dati scientifici, poi le ipotesi sul rapporto, tra allevamenti, inquinamento e coronavirus».

Rolfi: «L’intervista di Report sugli allevamenti ridotta a poche battute»

L'assessore all'agricoltura della Lombardia, Fabio Rolfi, parla del suo intervento al servizio di Report del 13 aprile 2020, un'intervista di 40 minuti ricca di dati e di informazioni sui progressi in tema di sostenibilità. ossia di rispetto dell'ambiente, raggiunti dagli allevamenti negli ultimi anni. Un'intervista ridotta a poche battute per creare una fakenews: una falsa correlazione tra allevamenti. inquinamento e coronavirus solo per creare sensazionalismo e far salire l'audience. Rolfi ha chiesto alla ministra Bellanova di intervenire.

All’agricoltura non servono braccia “rubate” ma cervelli che pensano

L’emergenza coronavirus e il perdurante lockdown mettono in evidenza il problema di una gestione inefficace del problema manodopera in agricoltura. L’aspro confronto politico tra i fautori di soluzioni come i corridoi verdi o i voucher trascura un aspetto fondamentale. Il comparto primario è in fase di upgrade verso la versione 4.0: serve formazione e competenza. E occorre dare dignità alla quota crescente di giovani chi hanno scelto questo percorso di crescita professionale

Rallo (Donnafugata): «Il vino è social, serve il contatto con i...

Prime timide aperture dell’economia nazionale. Per Antonio Rallo, patron di uno dei brand siciliani e nazionali più conosciuti all’estero il primo passo da fare è quello di recuperare il rapporto personale con tutti gli acquirenti. E dice: «L’emergenza coronavirus cambierà per sempre la nostra concezione di qualità, mai più slegata dai concetti di solidarietà e sostenibilità

Alessio Mammi: «Ossigeno alle imprese che affrontano l’emergenza Covid 19»

Tripla videointervista da remoto al nuovo Assessore all'Agricoltura della Regione Emilia Romagna che in meno di due mesi si è trovato ad affrontare la nuova pesante emergenza sanitaria del coronavirus e la classica emergenza fitosanitaria della cimice asiatica. Entrambe con ottimi risultati

Il grazie di Syngenta all’agricoltura che non si ferma

Syngenta ringrazia con un video e una campagna stampa e social dedicate i protagonisti della filiera alimentare che tutti i giorni continuano instancabilmente a garantire cibo sano e sicuro al nostro Paese

E-commerce e visite guidate virtuali per non fermarsi

Reagisce così l’azienda vitivinicola F.lli Recchia alla crisi del Coronavirus. Nel cuore della Valpolicella classica Chiara Recchia prova a reinventare il lavoro, con buoni risultati

Mascherine introvabili. Ma il problema si può risolvere

Non si trovano le mascherine protettive contro la diffusione del coronavirus ma neppure quelle che si usano per i trattamenti fitosanitari. A tutela dei lavoratori le parti sociali hanno firmato un protocollo il 14 marzo scorso che definisce le linee guida per contenere la diffusione del coronvirus. Mancano però riferimenti specifici per l'agricoltura.

Coronavirus, Rago: «Fatturato -20%. Resistiamo con misure di sicurezza»

L’azienda Rago di Battipaglia (SA) produce e commercializza, completando la filiera, verdure a foglia, principalmente baby leaf di I e IV gamma. Il giovane Gaetano racconta le misure che stanno adottando per resistere all'emergenza

L’emergenza coronavirus non ferma chi multa per dei ‘rifiuti’ di potatura

Il caso limite di un'azienda agricola bresciana che si è vista sanzionare (quasi 200 euro) per degli scarti di potatura utilizzati come pacciamatura

Coronavirus, florovivaismo: «Dopo l’ordinanza Zaia migliaia di ordini disdetti»

Così, Claudio Previatello, presidente dei giovani di Confagricoltura Rovigo e responsabile di settore, commenta l'ordinanza del presidente della Regione Veneto Luca Zaia: «I supermercati comprano fiori e piante dall'estero, stiamo buttando milioni di piante al macero»

Gli agromeccanici sono in piena campagna lavorativa

L'agricoltura non si ferma grazie soprattutto al lavoro delle imprese agromeccaniche. Cai (Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani) conferma: non serve comunicare l'attività alla Prefettura

Agricoltori denunciati dalle forze dell’ordine mentre si recano nei propri fondi

Oltre al danno dell’emergenza Covid19, la beffa di un’applicazione difforme del decreto “Chiudi Italia”. Dopo il caso registrato a Grumo Appula (Ba), la denuncia di Tommaso Battista  di Copagri Puglia: «Se l’agricoltura è attività essenziale non ci può essere questa arbitrarietà nell’applicazione della legge». Inviata una denuncia al Prefetto di Bari Antonia Bellomo

Bruni, Cso: «Ecco come reagisce l’ortofrutta al Coronavirus»

il presidente del Cso, Bruni, presenta un'analisi del settore ortofrutticolo durante l'emergenza coronavirus. Il problema della manodopera, del blocco alle frontiere, del calo degli acquisti per taluni prodotti e della crescita per altri sono i primi effetti. Ci sono anche i prodotti che "rassicurano" il consumatore.

Silvia Girotto: «Così stiamo reagendo alla crisi»

Un esempio di #AgricolturaCheResiste, l'Azienda agricola floricola SLE mette in campo tutto il suo impegno per parare i colpi dell'epidemia

Cirone, Fai: «Gli apicoltori possono raggiungere gli alveari»

Gli apicoltori, ossia coloro che detengono alveari e sono regolarmente censiti nell'Anagrafe apistica nazionale, possono recarsi presso gli alveari. È anche il caso di quelli che producono per autoconsumo, ossia non vendono il miele, ma che è sbagliato chiamare hobbisti

«Riaprite l’Italia e ci penseranno i vitivinicoltori a far ripartire l’economia»

L’ottimismo di Matteo Ascheri, presidente del Consorzio di tutela del Barolo e del Barbaresco Docg giustificato dai successi di una denominazione che sta ricalibrando gli obiettivi a breve termine attraverso il potenziamento delle vendite online e la valutazione di eventuali obiettivi di contenimento per la prossima vendemmia. Ma che non intende cambiare di una virgola gli obiettivi di lungo periodo

Coronavirus, dalla biodinamica una “ricetta” per far fronte alla crisi

«La nostra resilienza prende forza dall’indipendenza dell’agricoltura biodinamica dai fattori esterni» afferma Emanuele Tellini che gestisce la Fattoria Cuore Verde in provincia di Arezzo. Un modello basato sulle produzioni d’eccellenza e la giusta remunerazione del lavoro

Latterie Vicentine: boom di vendite e premio ai dipendenti

La cooperativa casearia vicentina chiude il mese di marzo marzo con il segno più. La chiusura totale del canale Horeca è stata compensata dall'aumento dei consumi domestici tramite la grande distribuzione e il normal trade

Effetto coronavirus sul mercato del latte, la testimonianza di Filippo Boffelli

Latte spot sulle montagne russe, tra indiscrezioni di carenza di materia prima e una domanda che cerca di mantenere posizioni di forza. Notizie contrastanti che non scoraggiano l'#agricolturacheresiste . Dopo la prima intervista del 27 febbraio, siamo tornati nella prima zona rossa ad ascoltare chi affronta l'emergenza da più di 40 giorni

Coronavirus, il lockdown prolungato azzera gli agriturismi

Si va verso un prolungamento delle misure restrittive che oltre alla Pasqua coinvolgerà i ponti di fine aprile e inizio maggio. Per gli agriturismi si stimano oltre 800 milioni di perdita di fatturato

Coronavirus, prosciugati i canali di vendita dello zafferano

Con la serrata di ristoranti e alberghi e la precedenza ai generi di prima necessità nella lista della spesa degli italiani, il mercato dello lo zafferano si è praticamente fermato

Edagricole al fianco dell’agricoltura che resiste

La nostra redazione apre spazi di confronto, sia nelle edizioni cartacee che digitali delle nostre riviste per mettere in evidenza le idee vincenti per resistere e ripartire: la terra non si ferma mai. Contribuisci al nostro sforzo segnalando le esperienze e le storie dell'#AgricolturaCheResiste

Lombardia, prezzo latte: «L’accordo Galbani deve proseguire»

I contratti sul prezzo del latte devono essere rispettati dall'industria anche a marzo. Lo chiedono in Lombardia i rappresentanti del mondo agricolo e l'assessore regionale Rolfi che invita industriali e produtto ri di latte a definire un prezzo di riferimento. La parte agricola e l'assessore hanno proposto quello del contratto firmato da allevatori e Galbani (multinazionale Lactalis).

Coronavirus, in grave crisi anche la pioppicoltura

Lo stop agli abbattimenti degli alberi sta provocando un grave danno economico sia agli imprenditori agricoli proprietari dei pioppeti sia alle aziende che lavorano il legno

“Negozi agricoli” a casa tua, l’iniziativa delle aziende di Confagricoltura

Vendita diretta e spedizione a domicilio. Confagricoltura segnala che in tutta l'Italia molte aziende agricole possono portare la spesa a casa dei consumatori in questo periodo di emergenza coronavirus in cui è meglio restare a casa. Ecco le iniziative principali organizzate sul territorio.

Coronavirus, in Sicilia l’agricoltura deve resistere anche ai furti

Sull'Isola il comparto primario continua ad andare avanti, ma preoccupano il calo dell'export e le razzie di agrumi. Grande sofferenza per il comparto florovivaistico

Coronavirus, l’allevatore vicentino Flavio Peron: ora ci vedono con occhi diversi

“È brutto da dire, ma spesso sono necessari avvenimenti forti per scuotere le coscienze. Fino a un mese fa infatti si dava per scontato che il cibo sarebbe sempre stato disponibile. Nessuno avrebbe pensato che potesse scarseggiare”

Cantina Zeni, 150 anni nel momento sbagliato

Fausto Zeni erede di questa realtà storica di Bardolino affronta la crisi coronavirus. Agriturismo e vendita del vino, tutto sospeso aspettando il momento giusto per tornare a dare gas. «In futuro dovremo tenere bene a mente quello che stiamo vivendo oggi per imparare a salvaguardare quello che rischiamo di perdere»

Il lockdown spinge il vigneto pantesco alla deriva

La crisi coronavirus allontana le piccole isole dalle coste. Un effetto che si sente forte sui vigneti patrimonio dell’umanità rimasti senza manodopera, senza turismo e con sbocchi di mercato sempre più risicati. Benedetto Renda, presidente del Consorzio del Pantelleria Doc: «Servono misure ad hoc e servono subito».

Lorenzoni (Soave): «Gestire le giacenze attraverso il Piano di produzione»

Il Soave è un territorio all’avanguardia nella gestione del rapporto con la ricerca e con la produzione. E il Consorzio diretto da Aldo Lorenzoni è stato il primo a pensare a uno strumento che punta a fare coincidere le dichiarazioni di produzione con l’impegno all’acquisto dei vinificatori. «Può essere la chiave di volta per gestire una crisi come quella che si rischia con l’emergenza Covid19»

Macchine agricole, l’assistenza non si ferma, la produzione sì

Tanti costruttori hanno sospeso l’attività, mantenendo però aperti i magazzini ricambi. In officina non si entra più, ma le macchine continuano a essere riparate. E chi ha attivato i servizi di telemetria beneficia oggi di un supporto aggiuntivo

Marche, viaggio tra gli agricoltori che resistono all’emergenza

Tutti i comparti agricoli colpiti dall'emergenza coronavirus. Fatturato e ordini in caduta libera, ma gli imprenditori si stanno organizzando con le consegne a domicilio

Trasfrontalieri bloccati in Slovenia, imbottigliamenti sospesi: «Niente di nuovo sul fronte...

Le misure del decreto Cura Italia non sono assolutamente utili al sistema vitivinicolo italiano»: lo denuncia David Buzzinelli, presidente del Consorzio del Collio. Ma le cantine del Nord-Est stanno reagendo al lockdown per il coronavirus e al blocco dell’export puntando sul canale della vendita diretta online

Più liquidità ai tempi del coronavirus, le proposte degli agronomi

Domande semplificate per la richiesta dei contributi Pac e anticipi fino all'80% dei premi a superficie. Proroga dei bandi e delle rendicontazioni per l'Ocm. Sono alcune delle proposte del Conaf per semplificare le procedure di erogazione dei fondi al comparto agricolo inviate al Mipaaf

Patata del Fucino, il coronavirus non frena la coltivazione

Nella Marsica la più vasta area pataticola d'Italia. Quindicimila lavoratori in 3mila aziende producono 2 milioni di q di patate e 1,2 di carote. Mario Nucci, direttore del Consorzio di tutela Igp patata del Fucino, ricorda che le aziende hanno adottato tutte le misure di contenimento

Prandini, Coldiretti: «Un incentivo a chi riduce del 3% la produzione...

Incentivare una riduzione della produzione di latte del 3% su base volontaria. Una possibilità per gestire l'eventuale esubero di latte da collocare sul mercato a causa delle difficoltà dei caseifici legate al coronavirus.

Fondi, Mof aperto in zona rossa: «Il Coronavirus non si trasmette...

Lo dichiara Roberto Sepe, direttore del Mercato ortofrutticolo all'ingrosso di Fondi (Mof). L’ordinanza della Regione Lazio, che impone il divieto di entrare e uscire dalla città, regolamenta ma non vieta il traffico da e verso il Mof. Eppure in queste prime ore vincono confusione, allarmismi e merce rifiutata

Lasagna, Confagricoltura: «Il prezzo del latte potrebbe risalire»

L'ipotesi di nuove difficoltà sull'import di latte in un Paese deficitario come l'Italia potrebbe capovolgere l'attuale trend negativo del prezzo della materia prima. Secondo Matteo Lasagna, vicepresidente dei Confagricoltura, il latte spot potrebbe riprendere quota e ribaltare la situazione di mercato.

Pomodoro da industria, pronti per i trapianti: il coronavirus non ferma...

L'Oi pomodoro da industria del nord Italia ha depositato i contratti di fornitura per la campagna 2020. La preparazione delle piantine si sta svolgendo in modo regolare. L'emergenza dovuta all'epidemia di Covid-19 non dovrebbe quindi influire sui trapianti

Coronavirus: la spesa di cibo a domicilio la porta l’azienda agricola

Le aziende agricole offrono il servizio della spesa a domicilio. L'iniziativa parte dalla metropoli milanese dove Coldiretti Lombardia mette a disposizone i prodotti degli agricoltori di Campagna Amica. Anche la Cia porta frutta, latte e carne al domicilio dei consumatori offrendo anche il servizio del pranzo della domenica, un pasto cucinato dagli chef degli agriturismi.

Puglia, emergenza coronavirus e crisi del mercato del latte bovino

Il presidente dell’Ara Puglia Piero Laterza scrive ai sindaci dei Comuni dell’area della Dop Mozzarella di Gioia del Colle denunciando speculazioni di molti caseifici

La Valpolicella si riorganizza per fare fronte all’emergenza

Primo: tutelare la salute dei cittadini e dei lavoratori. Secondo: salvaguardare l’immagine delle nostre produzioni sui mercati internazionali. Il direttore Olga Bussinello, ribadisce il ruolo chiave dei Consorzi e avverte: «Occorre pensare al presente ma anche al futuro, quando l’emergenza Covid 19 sarà finita dovremo disporre di strumenti adeguati per non disperdere le quote di vendita conquistate nei mercati chiave»

Cura Italia. Nardi (Prosecco Docg): «Servono misure specifiche per il comparto...

Export bloccato e mercato interno in stallo anche per il vino, ma molte misure studiate per l’agricoltura come l’anticipo Pac non sono affatto decisive per il settore vitivinicolo. Innocente Nardi, presidente del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore «Rischiamo di pagare un conto salato in settembre, quando occorrerà rifornire le cantine e non ci sarà liquidità per far fronte agli approvvigionamenti»

Giovani di Confagricoltura, al via campagna “Agricoltura Sana e Sicura”

Obiettivo della campagna social è valorizzare la reputazione delle produzioni agroalimentari italiane, in sofferenza causa emergenza Coronavirus

Lavoro agricolo, prestazioni gratuite fino al sesto grado di parentela

Il decreto legge n. 18 del 17 marzo 2020 estende il grado di parentela per l'effettuazione di lavori agricoli a titolo gratuito. Al termine dell'emergenza coronavirus si tornerà a quanto previsto dall'art. 74 del dlgs n. 276 del 10 settembre 2003 (limite del quarto grado)

Coronavirus: Italia senza fiori, perso il 60% di produzione

Cia, Copagri, Confagricoltura, Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, Florovivaisti Italiani e Coldiretti, chiedono importanti misure di sostegno per le 24mila aziende del settore florovivaistico. La ministra Bellanova risponde presente e rassicura annunciando misure compensative

Assomela su Coronavirus: «Superati i problemi alle frontiere»

L'associazione dei produttori melicoli assicura il rispetto delle misure introdotte dal Governo negli stabilimenti di lavorazione. Non si registrano problemi nella distribuzione delle mele in Italia e alcune difficoltà all'estero, in particolare sul transito delle merci alle frontiere, sono state al momento superate.

«Il nostro enoturismo stroncato sul nascere»

L’emergenza coronavirus è calata come una mannaia sull’azienda Dattilo di Roberto Ceraudo sulla costa ionica calabrese. «Abbiamo lavori di ristrutturazione dell’agriturismo bloccati a metà, disdette di tutte le prenotazioni e commercializzazione dei vini sospesa». Ma Ceraudo ha fiducia: «Ripartiremo solo se sapremo mostrare solidarietà tra Nord e Sud della penisola»

Aceto balsamico in smart working

In mezzo all’emergenza coronavirus c’è un prodotto che sembra non soffrire, almeno sul mercato interno, nonostante l’esigenza di aumentare la sicurezza delle linee di produzione. Federico Desimoni (Aceto Balsamico di Modena IGP): «La filiera che va dall’uva fino all’acetaia è la più controllata e certificata, auspico che l’emergenza inneschi una maggiore attenzione verso le garanzie di origine, di qualità e di sicurezza alimentare»

Lombardia: un decreto sblocca l’uso del siero negli impianti di biogas

I volumi di siero prodotti dalla lavorazione nei caseifici trovano ora nuova collocazione negli impianti di biogas per produrre energia rinnovabile. Il decreto approvato in Regione Lombardia risolve il problema legato alla gestione del sottoprodotto in un momento in cui le industrie mangimistiche che lo ritiravano sono in difficoltà per carenze di personale contagiato dal coronavirus o messo in quarantena

Lotta al coronavirus: il Consorzio del Grana Padano dona 1 milione

La donazione è destinata all'acquisto di materiale sanitario per la lotta al coronavirus nelle zone di produzione della Dop. Il presidente Baldrighi rassicura sull'impegno del Consorzio di tutela ma chiede alle stalle di ridurre la produzione di latte

ANVE, lettera del presidente Leonardo Capitanio sull’emergenza COVID-19

Per il presidente dell’Associazione nazionale vivaisti esportatori, malgrado le grosse difficoltà che il sistema florovivaistico nazionale sta vivendo, ora occorre attenersi alle disposizioni del Governo e, per le attività ammesse dal Dpcm, proseguire il lavoro di produzione e commercializzazione nel rispetto delle norme di sicurezza obbligatorie

In Lombardia milioni di fiori e piante invenduti nell’ultimo mese

Il divieto di cerimonie come battesimi, matrimoni, lauree e funerali, ma anche il blocco della mobilità legato all'emergenza Coronavirus sta penalizzando in modo serio il florovivaismo. Secondo Coldiretti Lombardia sono milioni le piante e i fiori andati distrutti in Lombardia, un miliardo quelli invenduti in tutta Italia.

L’impegno di Agrofarma e Assofertilizzanti per garantire continuità produttiva della filiera...

Emergenza Coronavirus: le associazioni presiedute da Alberto Ancora e Giovanni Toffoli sono al fianco dei produttori agricoli. Pronte a sostenerne il ruolo diventato ancor più determinante per la coesione sociale e la saldezza economica del Paese

Crisi del latte: autarchia, etica e qualche idea per salvare la...

La zootecnia da latte è il comparto che sta soffrendo di più per l'emergenza covid-19. Le associazioni di categoria chiedono all'industria di evitare speculazioni e lavorare solo latte italiano. Ma anche le stalle devono fare la loro parte riducendo la produzione per non far crollare i prezzi

Dalla Bernardina: “Se si fermano le imprese agromeccaniche si ferma l’agricoltura”

Coronavirus, Cai scrive al ministro Bellanova: l'emergenza rende ancor più necessario affrontare l'annosa questione dell’inquadramento agricolo di chi si occupa di contoterzismo

Coronavirus: il blocco totale penalizza il florovivaismo

Il dpcm di blocco totale entrato in vigore oggi mette a dura prova anche il florovivaismo che avrebbe dovuto raggiungere il clou delle vendite in questo periodo. Anche l'export di piante e fiori è in difficoltà perchè il made in Italy proveniente da Toscana e Liguria, le due regioni leader, viene rifiutato o messo in quanrantena.

Coronavirus: raccolti a rischio senza stagionali

Coldiretti denuncia l’impatto causato dai blocchi ai lavoratori stranieri alle frontiere. Prandini: «Occorre difendere le forniture alimentari con i voucher». E in Friuli Pavan scrive ai prefetti per denunciare il “sequestro” dei transfrontalieri

Primi blocchi alle frontiere per coronavirus

Austria, Slovenia e Croazia impongono blocchi e regole stringenti che rallentano il transito ai valichi. La ministra Bellanova: «Su blocco prodotti alimentari abbiamo attivato la nostra diplomazia per il rispetto delle regole del mercato unico». Intanto continuano però i casi di autotrasportatori che si rifiutano di caricare prodotto in Italia per non dover subire quarantene forzate nei Paesi d’origine. In questo clima i Governatori di Friuli Venezia Giulia e Lombardia chiedono di ripagare con la stessa moneta i partner dell’Unione chiudendo il transito al latte straniero

Compag su Dpcm blocco totale: salvi i mezzi di produzione

Relativamente all'ultimo Dpcm, che ha decretato il blocco totale delle attività non essenziali, salvaguardando agricoltura e produzione alimentare, Compag si è rivolta al Mipaaf ottenendo anche, si legge in una nota della Federazione nazionale delle rivendite agrarie, garanzie sull'apertura dei punti di vendita, e quindi sulla continuità della fornitura dei mezzi di produzione.

Rassicurare i mercati: la produzione di vino va avanti

l Chianti Classico è pienamente operativo. In piena emergenza coronavirus Giovanni Manetti, presidente del Consorzio più antico di Italia ribadisce l’importanza di rassicurare produttori e consumatori internazionali con messaggi di continuità e di responsabilità

Covid-19: per la suinicoltura friulana nessun contraccolpo, ma ancora per poco

Per ora nessun grosso sconvolgimento per la filiera suinicola del Friuli, ma si prevedono peggioramenti. Il nuovo virus potrebbe mettere in crisi l’acquisto/rifornimento dei suinetti e la riduzione dei consumi dei salumi nei locali oramai chiusi potrebbe ripercuotersi negativamente sull’intera filiera

Coronavirus, i produttori di latte: no a speculazioni o gli allevamenti...

Partite di latte scambiate a meno di 30 centesimi al litro. Molti allevamenti sull'orlo del collasso. Appello all'industria perché in questo periodo utilizzi solo materia prima italiana

Sementi: «Assicurarne la fornitura per il futuro del nostro made in...

Lo afferma il presidente di Assosementi Giuseppe Carli, auspicando che le linee guida sulla movimentazione delle merci fissate dal governo per l’emergenza Coronavirus-Covid 19 possano mantenere una deroga anche per il trasporto delle sementi

Ministra Bellanova: #distantimauniti senza fermare l’Italia

La ministra Bellanova invita al rispetto ferreo delle regole, ma sottolinea anche la sicurezza e qualità dei generi alimentari che sono garantite dalle imprese. La distribuzione di cibo, ovviamente, non è messa in discussione

#semprepresenti con il Gruppo Tecniche Nuove

Il Gruppo Editoriale Tecniche Nuove lancia la nuova iniziativa di comunicazione digitale SEMPREPRESENTI.IT per affiancare e supportare le aziende che in questo periodo, a...

Coronavirus: effetto domino sul latte, in calo la domanda

I caseifici sono in difficoltà, scende la richiesta di latte, soprattutto per la crisi nel food service. il presidente di Assolatte ha chiesto alle organizzazioni agricole di «attivarsi assieme» per trovare soluzioni all'emergenza che mette a repentaglio la filiera latte.

Prandini, Coldiretti, appello alla gdo: «Spingiamo i prodotti italiani»

Il presidente di Coldiretti, Prandini, chiede alla Gdo di aderire alla campagna di mobilitazione #MangiaItaliano a sostegno di una filiera agroalimentare che dai campi agli scaffali fino alla ristorazione vale 538 miliardi di euro

Raffaele Librandi (Cirò): «Pronti a resistere, ma serviranno sostegni per ripartire»

Dalla Lombardia alla Calabria il mondo del vino condivide in maniera solidale le proposte per superare i problemi legati all’escalation del coronavirus e all’allargamento della zona “arancione”. Raffaele Librandi, presidente del Consorzio Cirò: «Prima va tutelata la salute dei cittadini e dei lavoratori, poi però occorrono interventi efficaci a supporto dei redditi delle imprese e delle famiglie».

Coronavirus, Assalzoo: autotrasportatori rifiutano di consegnare

Tiene la produzione di mangimi, ma occorre tenere alta l’attenzione su approvvigionamenti di materie prime e consegne agli allevatori. Il rischio è alto per l'intera filiera
Agricoltura che resiste - Ultima modifica: 2020-03-25T12:04:41+01:00 da Terra e Vita
css.php