Opportunità formativa: “Esperto in legalità agro-ambientale”

Il corso istituito dall'Osservatorio dell'Appennino Meridionale prevede solo una tassa di iscrizione di 150 euro e rilascia una qualifica molto interessante

L'Osservatorio dell'Appennino Meridionale ha istituito un corso di formazione di "Esperto in legalità agro-ambientale", III edizione.
Il corso si propone di formare un profilo specialistico di "Esperto in legalità agro-ambientale", richiesto da istituzioni, enti locali, soggetti pubblici e privati, soprattutto nei territori interessati da fenomeni di degrado e di abuso del territorio.
Il corso si articolerà in 100 ore, di cui 60 di lezioni teoriche frontali e 40 di seminari, laboratori, testimonianze e confronti e avrà inizio il 1° marzo 2019.
Il corso prevede una tassa di iscrizione pari a euro 150,00 e si svolgerà presso la sede del Consorzio Osservatorio dell’Appennino Meridionale in via dell’Osservatorio, 1 – Campus universitario - Fisciano (Sa).
Ai corsisti che avranno frequentato con profitto e superato l’esame finale sarà rilasciato un attestato di partecipazione che certifichi la frequenza, il numero delle ore e il superamento dell’esame finale. Esso potrà essere fatto valere per gli usi consentiti dalla legge.
Gli iscritti agli albi professionali otterranno 20 crediti formativi dall’Ordine degli avvocati mentre, per quanto concerne gli altri Ordini, verranno riconosciuti i crediti formativi, che gli stessi Ordini riterranno opportuno deliberare, a seguito dell’istanza già presentata dal Consorzio.

I requisiti richiesti

Per potersi iscrivere al corso, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea almeno triennale in: Agraria, Biologia, Economia, Ingegneria, Scienze giuridiche, Scienze naturali, Scienze politiche o altra laurea che la Commissione esaminatrice riterrà pertinente rispetto ai contenuti del Corso o, per i non laureati, l’iscrizione agli albi professionali degli Agrotecnici e dei dottori commercialisti ed esperti contabili;
  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • Godimento dei diritti civili e politici.Il termine di scadenza per la presentazione delle istanze di partecipazione è fissato per il giorno 5 febbario 2019, secondo le modalità indicate nel bando di seguito scaricabile:

 

Bando Corso di formazione in "Esperto in legalità agro-ambientale" 

 

 

Opportunità formativa: “Esperto in legalità agro-ambientale” - Ultima modifica: 2019-01-29T17:10:50+00:00 da Mary Mattiaccio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome