Crescono i consumi di ortofrutta e olio, crolla la carne

op
Fresh Fruit and Vegetables being shot as they submerged under water. So fresh and delicious. This idea can also be use to show washing food before being process further.

Timida ripresa della spesa alimentare delle famiglie italiane (+0,3%, a valori correnti) nei primi 9 mesi del 2015 (era -1% nel 2014). Lo rileva l’analisi Ismea sulla scorta della banca dati Ismea-Nielsen. Cresce in particolare la spesa per bevande (+3,8%), con un sensibile aumento di acqua minerale (+9,8%) e birra (+6,5), ma una lieve flessione dei vini, che a fronte di prezzi in leggero aumento, segnano una spesa inferiore dello 0,6%.

Per generi alimentari, elemento portante sembra essere la sempre maggiore consapevolezza del rapporto tra alimentazione e benessere.

Diminuiscono infatti gli acquisti di carni (-5,6%), latte, formaggi e uova (-3,2%), mentre aumentano yogurt, pesce, frutta e verdura.

Per le carni, si può parlare di crisi strutturale cui contribuisce, oltre alla crisi economica, la percezione negativa dell’impatto della carne rossa. A fronte di prezzi sostanzialmente stabili, il calo della spesa per la carne bovina supera i 6 punti percentuali, dopo una performance già negativa del 2014 (-5,8% ). Ancora più evidente la flessione della carne suina (-7,7%), a fronte di prezzi solo lievemente inferiori. Tengono invece i consumi di salumi, in particolare il prosciutto crudo.

In aumento evidente la spesa per i prodotti ittici (+4,6%) dopo la lieve crescita già registrata nel 2014 (1,4%). In controtendenza con il 2014, cresce la spesa per frutta e ortaggi: in questo caso, la dinamica inflativa è stata determinante, dato che per la maggior parte dei prodotti (soprattutto per la frutta estiva) si registrano prezzi unitari in sensibile aumento.

Ancora in calo la spesa per i derivati dei cereali (-0,7%), ma crescono pasta secca e riso. In sensibile aumento gli olii, dopo la flessione del 2014, con la netta ripresa dell’extra vergine di oliva, da ascriversi all’alto livello dei prezzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome