Europee, l’uscita di Paolo De Castro può attendere

pratiche sleali
Paolo De Castro
Quotidiani e agenzie nel week-end hanno parlato di lavori in corso all'interno del Pd per convincere l'europarlamentare a ritornare in pista

Il passo indietro di Paolo De Castro alle prossime elezioni europee potrebbe non essere così certo.

Diversi rumors registrano movimenti ai vertici del Pd finalizzati a convincere l'europarlamentare a ritornare sulle sue decisioni e rimettersi in pista.

Del resto le tante pressioni del mondo agroalimentare e la consapevolezza che De Castro rappresenti un importante serbatoio di voti (difficilmente sostituibile) pare abbiano convinto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a trovare con urgenza una soluzione.
Al momento il diretto interessato - che questa settimana è in Commissione Agricoltura a Bruxelles per la chiusura dei lavori in quest'ultimo scampolo dell'ottava legislatura - non ha commentato ufficialmente le voci circolate.

 

Europee, l’uscita di Paolo De Castro può attendere - Ultima modifica: 2019-03-31T22:00:53+00:00 da Raffaella Quadretti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome