È Gabriella Murgia la nuova assessora all’Agricoltura della Sardegna

murgia
Nomina a sorpresa per la giunta Solinas, la neo assessora non ha competenze specifiche nel settore ma promette di studiare e di ridurre la burocrazia

A 73 giorni dal voto che ha eletto Christian Solinas governatore della Sardegna si completa la squadra di governo con la nomina degli ultimi sei assessori, tra cui quello che avrà le deleghe all'Agricoltura. Il nuovo assessore è una donna: Gabriella Murgia, 52 anni e nessuna competenza specifica nel settore. Le associazioni di categoria e gli allevatori sardi si aspettavano un nome diverso (da settimane circolava quello dell'allevatrice gallurese in quota Lega Daria Inzaina), invece dovranno confrontarsi con Murgia. Una scelta che sembra sia stata dettata dalla necessità di trovare un equilibrio tra le ben 11 liste che appoggiano il presidente e dal fatto che Inzaina potesse vantare come titolo di studio solo la terza media, un aspetto sul quale si temevano possibili attacchi da parte dei partiti di minoranza.

Priorità ridurre la burocrazia

Dipendente dell'Agenzia regionale per il lavoro e Presidente della commissione Pari Opportunità, Murgia alle precedenti elezioni regionali era candidata nella coalizione di centrosinistra nel collegio di Oristano (raccolse 57 voti e non fu eletta) e alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 sul suo profilo facebook invitava a votare per i Dem. In un commento alla nomina ad assessore all'Agricoltura raccolto dall'Unione Sarda dichiara: «Non ho competenze specifiche nel settore, ma mi documenterò in fretta perché i sardi hanno bisogno di risposte rapide». E sulle priorità del suo mandato dice: «Ridurre la burocrazia, bisogna snellire le procedure».

È Gabriella Murgia la nuova assessora all’Agricoltura della Sardegna - Ultima modifica: 2019-05-10T14:37:55+00:00 da Simone Martarello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome