Home Difesa sostenibile

Difesa sostenibile

Nuove tendenze e tecnologie per coniugare protezione delle colture e tutela dell’ambiente. La difesa si confronta con le sfide della sicurezza alimentare e della sostenibilità delle produzioni agricole, integrandosi con i driver del futuro: biotecnologie, interventi di precisione, biologico, biostimolanti e molecole sempre più sicure e performanti

biostimolanti

Ciliegio e olivo, i benefici dei biostimolanti convincono l’agricoltore

Un utilizzo mirato dei biostimolanti nelle diverse fasi fenologiche sostiene il metabolismo delle piante e favorisce la resistenza alle avversità

Patologie post-raccolta, il biocontrollo parte in campo

Il contenimento delle patologie dei frutti durante la conservazione, tradizionalmente basato sull’utilizzo di sostanze chimiche, è oggi orientato verso l’adozione di microrganismi antagonisti

Bostrico dell’abete rosso, allarme in Alto Adige

I tronchi abbattuti dalla tempesta Vaja e le condizioni climatiche degli ultimi mesi hanno favorito la proliferazione dell'insetto

Ganaspis contro Drosophila, via libera del Ministero ai lanci

Il Dicastero della Transizione ecologica autorizza il rilascio di Ganaspis brasiliensis per contrastare l'espansione di Drosophila suzukii

Patogeni alieni invasivi, prevenire è la parola d’ordine

Il giovane ricercatore dell’Università degli Studi di Sassari, Bruno Scanu, non ha dubbi «Per limitare la diffusione dei patogeni che aggrediscono le nostre piante in ambito agricolo e forestale dobbiamo giocare d’anticipo: più controlli rapidi ed efficaci sul materiale vegetale in arrivo alle frontiere e più ricerca in campo per prevenire ed eradicare le specie maggiormente dannose»

Bayer: «Ortofrutta centrale grazie all’innovazione sostenibile»

L'azienda ha riaffermato il suo impegno a supporto degli agricoltori tramite nuove iniziative nel digitale e nella difesa. Obiettivo: una presenza più solida dei piccoli produttori sul mercato

Riparte la lotta biologica alla cimice asiatica

Ritardi e burocrazia rischiavano di vanificare l’avvio del secondo anno di lanci di vespa Samurai contro la cimice asiatica, che non è stata certo ad aspettare i tempi del tran tran ministeriale. Le Regioni e le Province coinvolte non sono però rimaste con le mani in mano, appena ottenuto il via libera, i lanci sono stati immediati

Toh, chi si rivede! Nel Veronese la cimice asiatica danneggia le...

L'insetto predilige kiwi, mele, pere e albicocche, ma dato che quest'anno queste colture sono state danneggiate dalle gelate quindi si sono concentrate su ciliegie e more

Cimice asiatica, Alleanza coop: «Autorizzare i lanci di vespa samurai»

Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e le Province autonome di Bolzano e Trento attendono il via libera dal ministro della Transizione Ecologica

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Lotta biologica “volante” contro la piralide

I droni rendono conveniente l’utilizzo del parassitoide Trichogramma brassicae per la difesa del mais. Marco Zambelli di Cai (Consorzi agrari d'Italia) spiega i segreti di un intervento efficace e sostenibile ma con un preciso vincolo: va prenotato per tempo.
Bacillus

Uso di Bacillus spp. per la gestione di Botrytis cinerea

Programmi di protezione basati sull’integrazione di agenti di biocontrollo, tra cui diversi ceppi di Bacillus, si sono dimostrati efficaci nei confronti della muffa grigia su uva da tavola e fragola
cinghiali

Toscana, da oggi gli agricoltori potranno difendersi da soli dai cinghiali

Se dotati di porto d'armi potranno agire direttamente nei terreni di proprietà. Ridotto da 36 a 24 ore il tempo d'intervento della Polizia provinciale. Norme in vigore per due anni poi si valuteranno i risultati

Lavoro equo nei campi, l’impegno di Syngenta

Intervista a Riccardo Vanelli, amministratore delegato di Syngenta Italia, che spiega tutto l’impegno che c’è dentro al Fair Labor Program. Il protocollo sviluppato assieme a Fair Labor Association per assicurare condizioni eque di lavoro in particolare all’interno della filiera di produzione del seme di mais e cereali. «Il valore del Made in Italy deve passare anche e soprattutto dalla qualità e dall’equità del lavoro nei campi»

Riccagioia Agri 5.0, un nuovo hub per l’innovazione 

Bayer Cropscience partner del progetto della Regione Lombardia che punta al rilancio della storica azienda di Torrazza Coste nell'Oltrepo pavese che diventa il nucleo per il rilancio del comparto primario attraverso digitalizzazione e nuove tecnologie.

Italia al vertice in Europa per controlli e minori residui

La relazione annuale sui residui di agrofarmaci in Europa pubblicata dall'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) conferma gli elevatissimi livelli raggiunti per la sicurezza degli alimenti. Secondo Alberto Ancora, presidente di Agrofarma è merito dell'impegno in favore della sostenibilità dei produttori e utilizzatori di agrofarmaci, tanto da affermare: «L'Italia è al top in Europa per la sicurezza alimentare. Promuoviamo ricerca e innovazione per favorire la sostenibilità e la tutela dei consumatori e dell’ambiente».

Frumento, proteggere il raccolto per avere il meglio

Grano tenero e duro: i nuovi trend di mercato, vincoli e opportunità della nuova Pac e le strategie di diserbo e difesa più efficaci sia al Centro Nord che al Centro Sud dal webinar “Frumento, uno scenario in evoluzione tra Pac, prezzi e tecnologia” organizzato assieme a Corteva AgriScience
malerbe sarchiatura lattuga oliver agro

Controllare le malerbe con la sarchiatura

Nella tradizione agricola italiana è molto forte e diffusa l’idea che un buon campo coltivato debba essere completamente privo di piante spontanee, dette anche “malerbe” (appellativo da cui si evince come queste specie siano spesso considerate un elemento di disturbo per la coltivazione). L’innata avversione per le erbe spontanee che...
Drosophila suzukii

Drosophila suzukii, in Trentino pronti a lanciare l’antagonista naturale

Come per la cimice asiatica anche per la Drosophila Suzukii si punta molto sulla lotta biologica. In questo caso il nemico del moscerino che flagella i piccoli frutti si chiama Ganaspis brasilensis

«La sostenibilità passa dall’innovazione»

L’entusiasmo dei giovani agricoltori è la premessa per un futuro più green & smart. Marc Aupetitgendre (Bayer): «Ma Bruxelles deve garantire la possibilità di giocare con le stesse carte dei concorrenti internazionali».
css.php