Home Difesa

Difesa

Xylella, l’Ue propone misure meno severe per la lotta al batterio?

La bozza del nuovo Regolamento è stata diffusa per una consultazione pubblica che scadrà il 7 luglio 2020

Xylella, 85 squadre dell’Arif in campo per il monitoraggio

170 agenti fitosanitari controllano zona contenimento e zona cuscinetto. Ma per l’ex direttore dell’Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali Domenico Ragno «molte piante sono asintomatiche, l’ispezione visiva non basta»

Xylella, altri 18 olivi infetti a Locorotondo (Ba)

Altri 18 olivi sono stati trovati infetti da Xylella fastidiosa subsp. pauca ceppo ST53 a Locorotondo (Bari). Esattamente nella contrada Mavugliola, la stessa nella...

Coldiretti Puglia: Lupi, carneficina di pecore in provincia di Taranto

Ultimo drammatico episodio in un allevamento fra Mottola e Martina Franca: uccise 25 pecore e gravemente ferito il resto del gregge che sarà destinato all’abbattimento

Xylella, rinvenuto primo focolaio in provincia di Bari, a Locorotondo

Cinque olivi infetti mostrano chiari sintomi di disseccamento rapido. A breve i risultati delle analisi di un centinaio di piante circostanti daranno un’idea più precisa delle dimensioni del focolaio

Cinghiali: «Ecco perché ho fatto causa», «Ecco perché farò causa»

Parlano Francesco Clemente, che ha avuto sentenza favorevole nell’azione giudiziaria contro Regione Puglia e Provincia di Taranto, e Raffaele Ignazzi, che sta per adire le vie legali contro la Regione Puglia. Entrambi sono stanchi dei gravi danni che i cinghiali causano da anni nelle loro aziende a Castellaneta Marina (Ta)

Cinghiali, nel Tarantino si moltiplicano i danni ad agrumi e olivi

Cia, Coldiretti e Confagricoltura della provincia jonica denunciano la gravità del problema e chiedono soluzioni che vadano oltre il risarcimento dei danni subiti. Intanto a giugno partirà un progetto biennale della Regione Puglia di monitoraggio e contenimento della specie selvatica

Mascherine introvabili. Ma il problema si può risolvere

Non si trovano le mascherine protettive contro la diffusione del coronavirus ma neppure quelle che si usano per i trattamenti fitosanitari. A tutela dei lavoratori le parti sociali hanno firmato un protocollo il 14 marzo scorso che definisce le linee guida per contenere la diffusione del coronvirus. Mancano però riferimenti specifici per l'agricoltura.

Stemphylium eturmiunum, prima segnalazione come agente di marciume post-raccolta delle ciliegie

È il risultato di un’attività di ricerca congiunta fra CIHEAM Bari e Università di Bari Aldo Moro, che evidenzia la necessità di contrastare l’incidenza del patogeno prima e soprattutto dopo la raccolta

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

insetti alieni

Fieragricola, da insetti alieni un miliardo di danni all’agricoltura

È quanto emerge dal Rapporto Coldiretti su “Clima: la strage provocata dalle specie aliene nelle campagne italiane” diffuso all’inaugurazione di Fieragricola. Prandini: «Emergenza nazionale, chiediamo più controlli alle frontiere dell'Ue»

Xylella, quale contributo può venire dalle nanotecnologie?

Il Progetto Demetra le sta sperimentando per la diagnosi precoce del batterio negli olivi e il ricorso a trattamenti fertilizzanti e fitoiatrici

Xylella, dove sta la congiura sbandierata dai negazionisti/complottisti?

Il docufilm “Legno Vivo – Xylella, oltre il batterio” nega tutte le evidenze scientifiche sulla malattia degli olivi e crea confusione e disinformazione. Gran sbandieramento di “affaire Xylella” e “agromafie”, ma queste tesi non fanno altro che impedire la lotta seria al batterio e favorirne l’avanzamento
xylella

Xylella, no del Governo alla diversificazione colturale in Salento

Critiche di Coldiretti per la decisione dei ministeri dei Beni Culturali e dell'Ambiente di impugnare il via libera della Regione Puglia alla diversificazione colturale nelle zone colpite da Xylella

Xylella, i risultati dei primi cinque aggiornamenti del II monitoraggio

I controlli in campo dimostrano il crescente insediamento del batterio nella zona di contenimento e il suo spostamento anche verso la Basilicata

Cimice asiatica, Emilia-Romagna pronta a lanciare vespa samurai

La Regione attende il via libera del ministero dell'Ambiente e nel frattempo ha stanziato 3,6 milioni di euro per aiutare gli agricoltori ad installare reti anti insetto e finanziare progetti di ricerca per il contrasto alla cimice asiatica
Cimice asiatica

Cimice asiatica, l’Unione europea esclude il clorpirifos metile

Confagricoltura e Alleanza Cooperative Agroalimentari all'attacco: l'Ue boccia l'unico l'agrofarmaco in grado di limitare oggi la cimice

Biostimolanti, a Macfrut 2020 tour guidati e congresso internazionale

Torna il Salone dedicato alle ultime soluzioni compatibili con l'ambiente in grado di rispondere alle nuove emergenze fitosanitarie

Baby leaf biologiche, arrivano gli schermi Arrigoni

Prove sperimentali condotte con Scirocco MD White e Biomaglia hanno dimostrato l'efficacia nella protezione e garantito la qualità del pieno campo
maculatura bruna del pero

Maculatura bruna del pero: le linee guida per la difesa dell’Emilia...

Presentate a Futurpera, sono il risultato delle osservazioni di campo e delle prove condotte dal Servizio fitosanitario regionale. I focus per il 2020
css.php