Agriturismi, strutture in aumento nonostante la pandemia

agriturismi
Secondo il rapporto Istat nel 2021 le strutture sono cresciute dell'1,3%. Il 63,3% comuni italiani ne ospita almeno una

Il settore dell'agriturismo dimostra una buona tenuta anche in tempi di pandemia: nel 2021, secondo il rapporto su "Le aziende agrituristiche in Italia" pubblicato da Istat, le strutture attive sono 25.390, in crescita dell'1,3% rispetto al 2020. E la crescita maggiore è nelle Isole (+8,2%) e al Sud (+1,5%). Il 63,3% dei comuni italiani ospita almeno una di queste strutture ricettive, ma si arriva a oltre il 98% in Toscana e in Umbria. Nel dettaglio i comuni con almeno 100 di queste strutture sono 11: Appiano sulla Strada del vino, Assisi, Caldaro sulla Strada del vino, Castelrotto, Cortona, Grosseto, Manciano, Montalcino, Montepulciano, Noto, San Gimignano.

Valore economico ancora sotto i livelli pre covid

Inoltre, secondo dati Istat, le aziende condotte da donne sono 8.762, il 34,5% del totale, anche in questo caso in aumento del'1,3% rispetto al 2020. Complessivamente nel 2021 gli arrivi hanno superato i 3 milioni. La riapertura delle frontiere ha permesso di registrare un incremento del 68% degli agrituristi stranieri rispetto all'anno precedente, per un comparto che ha visto crescere il valore alla produzione agrituristica a 1.162 milioni di euro, rialzando la china del 44,8% rispetto al 2020 in termini di valore economico delle aziende agrituristiche ma rimanendo ancora sotto il livello pre pandemia del 2019 (-26%). Poco più della metà del valore economico è generato dalle aziende agrituristiche del Nord, in particolare quelle del Nord-Est (39,3%). Il contributo del Centro e del Mezzogiorno è pari rispettivamente al 37,5% e al 12,2%. La produzione agrituristica, conclude il rapporto Istat, contribuisce per il 3,3% alla formazione del valore economico dell'intero settore agricolo, nel quale le aziende agrituristiche incidono per il 2,2%.

Agriturismi, strutture in aumento nonostante la pandemia - Ultima modifica: 2022-11-22T16:51:55+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome