Agea comunica l'aiuto 2020. Per la barbabietola arriva un bel sostegno (804,69 euro/ha). Che, peraltro, verrà distribuito in anticipo

La barbabietola 'raccoglie' un bell'accoppiato. L'Agea ha infatti comunicato i dati definitivi delle domande e dell’importo del pagamento accoppiato per la barbabietola da zucchero, per l’annualità 2019 (Circolare Agea n. 11766 del 19 febbraio 2021).

Un plafond di 21 milioni di euro

Per il 2020, il plafond assegnato per il sostegno accoppiato (art. 52 del Reg. 1307/2013, attuato con DM 7 giugno 2018 n. 5465) è pari al 12% del totale nazionale dei pagamenti diretti.

 

 

Inoltre, il DM 9 agosto 2018 n. 7839, modificativo del DM 7 giugno 2018 n. 5465, ha previsto che “una ulteriore percentuale dello 0,92% del massimale nazionale annuo … destinata ad incrementare dello 0,43% la quota per la misura premi alla coltivazione del frumento duro, dello 0,33% la quota per la misura premi alla coltivazione del riso e dello 0,16% la quota per la misura premi alla coltivazione della barbabietola da zucchero”.

Alla luce delle suddette normative nazionali, per il 2020, il plafond assegnato per il sostegno accoppiato alla barbabietola da zucchero è di 21.195.678 euro (vedi tabella).

Il plafond utilizzato per il calcolo dell’importo unitario del sostegno accoppiato, è stabilito a livello nazionale, detratti i pagamenti erogati nell’ambito del regime per i piccoli agricoltori.

Anticipati gli importi per la barbabietola

Normalmente gli importi accoppiati definitivi vengono comunicati ai primi del mese di giugno ed erogati entro il 30 giugno.

Nel 2020 e nel 2021, per la barbabietola da zucchero, Agea ha deciso di anticipare i tempi.

La motivazione risiede nella richiesta degli operatori del settore bieticolo saccarifero che hanno manifestato ad Agea e al Ministero delle politiche agricole le particolari difficoltà in cui si trova il settore, chiedendo di anticipare per quanto possibile la definizione dell’importo unitario del sostegno accoppiato.

Gli Organismi pagatori hanno accelerato e terminato le istruttorie di competenza e hanno comunicato ad Agea Coordinamento la superficie accertata per il calcolo dell’importo unitario.

Superfici, oltre 27mila ettari a pagamento

Le superfici richieste e accertate per il pagamento alla barbabietola da zucchero nel 2020 sono state di 27.234,93 ettari, mentre nel 2019 erano state di 30.007 ettari, quindi nel 2020 si registra una superficie di circa 2.800 ettari inferiore rispetto al 2019.

Il pagamento erogato, relativo alle superfici 2020, è di 804,69 euro/ha, un importo molto elevato finalizzato a mantenere le attuali superfici italiane a barbabietola, che alimentano i due zuccherifici ancora attivi.

Gli Organismi pagatori sono autorizzati ad erogare tale pagamento ai bieticoltori.

La politica agraria nazionale ha dimostrato un rilevante impegno nei confronti del settore della barbabietola da zucchero, se si considera che i pagamenti accoppiati per gli altri seminativi variano da 25 a 190 euro/ha.

Barbabietola, sostegno accoppiato di oltre 800 euro a ettaro - Ultima modifica: 2021-02-22T17:24:14+01:00 da Gianni Gnudi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome