Home Economia e politica agricola Bei: finanziamento da 700 milioni per aree rurali e bioeconomia

Bei: finanziamento da 700 milioni per aree rurali e bioeconomia

In arrivo dalla Bei una nuova linea di credito che ha l'obiettivo di attivare investimenti per 1,6 miliardi di euro per le aree rurale e la bioeconomia

Il nuovo finanziamento, in arrivo dalla Banca europea per gli investimenti, sarà garantito dal Fondo europeo per gli investimenti strategici con l'obiettivo di generare 1,6 miliardi di euro di investimenti.

La Bei (Banca europea per gli investimenti) ha annunciato il lancio di una nuova linea di finanziamento da 700 milioni di euro per agricoltura e bioeconomia, con l'obiettivo di generare 1,6 miliardi di euro di investimenti.

Il finanziamento è dedicato alle società private che operano in tutte le catene del valore della produzione e della trasformazione di alimenti, materiali a base biologica e bioenergia. Sarà garantito dal bilancio dell'Ue nell'ambito del Fondo europeo per gli investimenti strategici (Feis).

Secondo il Commissario per l’Agricoltura, Janusz Wojciechowski, si tratta di uno strumento molto importante ed utile per aiutare il settore a rafforzarsi e superare la crisi legata all'emergenza coronavirus. 

Il finanziamento segue un primo prestito di 400 milioni di euro per l'agricoltura e la bioeconomia lanciato nel 2018, oggi quasi totalmente impegnato, con progetti realizzati con controparti societarie e cooperative in Italia, Francia, Polonia, Irlanda e Lettonia.

Investimenti da 15 milioni a 200 milioni di euro

Il programma renderà possibili investimenti nel settore privato da 15 milioni a 200 milioni di euro, con un importo del prestito Bei compreso tra 7,5 milioni e 50 milioni di euro. Gli investimenti sosterranno la protezione dell’ambiente e l’efficienza delle risorse naturali, l’energia rinnovabile, l’innovazione, la competitività e l’efficienza energetica. L’obiettivo è salvaguardare e creare occupazione nelle aree rurali. 

 

 

Come ha sottolineato il vicepresidente della Bei, Andrew McDowell, la Banca si è sempre mobilitata insieme alla Commissione per implementare un piano di sostegno per le Pmi più colpite, comprese quelle nel settore agroalimentare, dall’inizio della pandemia di Covid-19. Il finanziamento a lungo termine del settore da parte della Bei continua parallelamente al focus su innovazione, azione per il clima, sostenibilità ambientale e sviluppo rurale.

Bei: finanziamento da 700 milioni per aree rurali e bioeconomia - Ultima modifica: 2020-04-07T20:00:55+02:00 da Francesca Baccino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Dalla stessa categoria

grano tenero

Il nucleare scopre l’origine degli alimenti. Accordo Icqrf-Sogin

I due enti lavoreranno insieme per codificare le tecniche radiochimiche attraverso l’uso dei radionuclidi specifici per la tracciabilità dei prodotti agroalimentari

Il 2021 disegna il futuro

L'anno della pandemia è finito, ma qualcosa ancora qui non va. Il 2021 è l'anno delle scelte, con la necessità di trovare la giusta destinazione per i 910 milioni di euro del Next generation Eu, con l'esigenza di tracciare una futura Pac che sappia dare una forma sostenibile alle ambizioni del Green Deal. Gli agricoltori devono trovare la forza di partecipare. Altrimenti dovranno tacere per i prossimi 7 anni
pomodoro da industria

Pomodoro da industria, verso un contratto di coltivazione per il biologico

Prime indiscrezioni sulla campagna 2021. Superfici in linea con quelle dell'anno scorso. Verso un ritocco al rialzo del prezzo del convenzionale. La parte industriale chiede che la raccolta termini a fine settembre
agea

Agea-Caa, anche Enpaia e Cup professionisti appoggiano il ricorso al Tar

Nell'opposizione si contesta all'agenzia per le erogazioni in agricoltura la presunta violazione dell’art. 4 della Costituzione, che garantisce il diritto al lavoro di tutti i cittadini
cun

Grano duro, sta per partire la Cun sperimentale

Il primo incontro si terrà il 3 febbraio alle 10 in videoconferenza e vedrà confrontarsi le associazioni agricole più rappresentative nel settore produttivo cerealicolo con la parte agroindustriale di Italmopa
css.php