Fertirrigazione, un passo avanti verso la sostenibilità

L'editoriale di Giovanni Toffoli, Presidente Assofertilizzanti, nel numero del Futur Lab sulla fertirrigazione

In un colpo solo il doppio obiettivo di un uso mirato della risorsa idrica e della riduzione della dispersione dei nutrienti. Ecco perchè la fertirrigazione è l'uovo di Colombo per il New Green deal dell'agricoltura europea

La fertirrigazione è una tecnica che permette di distribuire i fertilizzanti insieme all’acqua d’irrigazione, realizzando un effetto sinergico tra acqua e prodotto fertilizzante.

Come associazione siamo costantemente impegnati nella promozione di tutti quegli strumenti e quelle buone pratiche che favoriscano l’utilizzo mirato ed efficace degli input produttivi e la fertirrigazione rientra sicuramente tra queste.

 

 

Editoriale di Terra e Vita 12/2021

Abbonati e accedi all’edicola digitale

Crediamo, infatti, che tale buona pratica possa contribuire significativamente alla crescita della sostenibilità dell’agricoltura, favorendo un uso mirato della risorsa idrica, andando, al contempo, a fornire l’indispensabile apporto nutritivo alla coltura e riducendo la dispersione dei nutrienti.

Investimenti in ricerca e sviluppo

A questo proposito le Imprese associate ad Assofertilizzanti-Federchimica hanno investito nella ricerca e nello sviluppo di prodotti adatti a questa tecnica di distribuzione, fornendo anche indicazioni chiare e supporto tecnico agli agricoltori per garantire che la fertirrigazione venga applicata correttamente, a seconda della tipologia del terreno e della coltura in questione. L’uso sostenibile dell’acqua e l’uso mirato dei nutrienti - accuratamente valutati in base alle effettive necessità della pianta - consentono, infatti, di ottimizzarne l’assimilazione e garantire importanti risparmi all’operatore.

Sulla base di queste premesse ci tengo a evidenziare che, nel corso degli anni, la fertirrigazione, seppur complessa, è divenuta una tecnica sempre più utilizzata e apprezzata dagli agricoltori.

Idrosolubili in forte aumento

Basandoci sulle vendite al consumo dei concimi idrosolubili (molti dei quali sono appunto utilizzati in fertirrigazione), possiamo osservare un trend in crescita. Infatti, secondo le stime di Assofertilizzanti-Federchimica nel 2019 si è registrato un aumento nelle vendite dei concimi idrosolubili anche rispetto al 2018.

Questi dati sono particolarmente rilevanti se si considera che il settore dei fertilizzanti, in genere, tende quasi sempre alla stabilità in quanto caratterizzato da oscillazioni marginali di pochi punti percentuali l’anno (imputabili, principalmente, ad un utilizzo sempre più razionale e mirato dei prodotti da parte degli agricoltori).

L'uso corretto degli input tecnici

Da ciò si denota la sempre più crescente attenzione di tutto il comparto agroalimentare alle grandi tematiche ambientali che, in un’ottica di lungo periodo, non può che passare dalla collaborazione virtuosa tra modelli diversi di sviluppo e gestione delle colture.

La parola d’ordine, dunque, è favorire il dialogo e la sinergia tra tutti gli attori del comparto, per un’agricoltura realmente all’avanguardia in grado di dare il proprio contributo alla grande sfida della tutela delle risorse idriche.

Per questo motivo credo sia importante cogliere anche la grande opportunità che abbiamo di fronte con le nuove strategie europee definite all’interno del Green Deal, tra cui Farm To Fork, facendo sistema e concorrendo tutti a un obiettivo comune: promuovere un uso corretto e mirato dei mezzi tecnici a nostra disposizione e costruire un percorso condiviso volto favorire la produttività agricola, in un’ottica di reale sostenibilità (ambientale, economica e sociale).


Giovanni Toffoli
Presidente Assofertilizzanti
- Federchimica
assofertilizzanti@federchimica.it

Fertirrigazione, un passo avanti verso la sostenibilità - Ultima modifica: 2021-04-26T10:41:09+02:00 da K4

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome