La manovra economica 2020 pensa all’agricoltura? Rispondi al sondaggio

manovra economica
Quattro domande per capire cosa pensa della Legge di bilancio chi tutti i giorni scende in campo e si confronta con i problemi dell'agricoltura italiana

Dalla conferma dell'azzeramento dell'Irpef agricola agli 80 milioni messi a disposizione delle aziende che hanno subito danni alle colture per colpa della cimice asiatica fino agli incentivi per i giovani e per le imprenditrici agricole. Ma anche la mancata estensione del bonus verde, le tasse sulle bevande zuccherate e sulla plastica, le accise sul tabacco e i limiti all'utilizzo del contante. Sono molti i provvedimenti contenuti nella manovra economica 2020 e nel collegato fiscale che il Parlamento sta discutendo in questi giorni e che incideranno direttamente o indirettamente sulle imprese agricole italiane.

Manovra economica, la parola agli agricoltori

Le associazioni agricole di categoria hanno espresso un parere sostanzialmente positivo sulla bozza della Legge di bilancio, anche perché con 23 miliardi da impiegare per la sterilizzazione dell'aumento dell'Iva era difficile fare di più. Ma Terra è Vita vuole dare voce a chi tutti i giorni "scende in campo" e si confronta con le sempre maggiori difficoltà del comparto agricolo (cambiamento climatico, attacchi di insetti e animali selvatici, volatilità dei prezzi delle materie prime) e ha perciò deciso di chiedere un parere sulla manovra economica direttamente ai lettori con un breve sondaggio composto da quattro domande.

PARTECIPA AL SONDAGGIO

La manovra economica 2020 pensa all’agricoltura? Rispondi al sondaggio - Ultima modifica: 2019-11-15T10:11:03+00:00 da Simone Martarello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome