Psrn, via a una nuova campagna di comunicazione

greening
Parte la nuova campagna di comunicazione del Programma di sviluppo rurale nazionale. Obiettivo: far conoscere agli imprenditori agricoli le risorse erogate dal Mipaaf e le opportunità che il Psrn può offrire

“Seminiamo il futuro delle aree rurali” è il nuovo piano di comunicazione del Programma di sviluppo rurale nazionale (Psrn) presentato a Roma. Obiettivo della campagna è far conoscere i dettagli delle risorse erogate dal Mipaaf e le opportunità che il Psrn, cofinanziato dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr), può offrire.

Psrn, serve una comunicazione più chiara

Tra gli obiettivi prioritari della campagna di comunicazione presentata dal Mipaaf, spicca quello di agevolare i beneficiari del Programma nella comprensione della complessa macchina burocratica che regola l'accesso alle misure previste dal Psrn.

 

 

Il nuovo sito internet dedicato permetterà agli addetti ai lavori di essere coinvolti in piena autonomia nelle procedure di interesse per la propria impresa agricola e, al contempo, essere informati sull'evoluzione del Programma stesso.

La campagna rappresenta inoltre uno strumento strategico di informazione anche per la società civile che, attraverso la visione dello spot presente nei circuiti video e radio a livello nazionale, avrà l'opportunità di conoscere grazie ad un linguaggio intuitivo l'attività che il dicastero sta sostenendo nell'ambito del Programma dello sviluppo rurale nazionale.

Gatto: «Importante cogliere le opportunità offerte dal Psrn»

«Il Psrn –  ha dichiarato il direttore generale dello Sviluppo rurale e autorità di gestione del Psrn 2014/2020 Emilio Gatto – è uno strumento importantissimo per gli agricoltori. La dotazione finanziaria complessiva è stata di due miliardi di euro. Il 50% di questi fondi è già stato utilizzato in interventi utili al settore agricolo e zootecnico». Gatto ha poi sottolineato che l’intento di questo nuovo piano informativo è sollecitare l’attenzione dei beneficiari e renderli più consapevoli nel cogliere questa opportunità prima del completo esaurimento dei fondi.

creditoProgramma di sviluppo rurale nazionale, gli obiettivi

Il Psrn 2014-2020 è lo strumento attraverso il quale il Mipaaf mira a sostenere e sviluppare le potenzialità delle zone rurali in tutto il territorio italiano. Lo scopo del Psrn è quello di promuovere, a livello nazionale, la competitività delle Piccole e medie imprese del comparto agricolo e delle filiere agroalimentari, sostenendo azioni che riguardano: la prevenzione e la gestione dei rischi aziendali; la protezione e la tutela dell’ambiente, attraverso la salvaguardia, il ripristino della biodiversità animale e il miglioramento genetico del patrimonio zootecnico; la promozione dell’uso efficiente delle risorse irrigue.

Pac, solo il 44% degli italiani sa cos'è

«In Italia solo il 44% dei cittadini possiede una conoscenza dettagliata sulla Pac. La media europea è del 67%. E’ un dato che ci deve far riflettere. Investire in una comunicazione mirata è determinate per accrescere conoscenza e consapevolezza», ha spiegato il capo settore –Rete stampa specializzata web, comunicazione esterna e politica di promozione della direzione generale agricoltura e sviluppo rurale, Commissione europea Laura Ambrosini.

Psrn, via a una nuova campagna di comunicazione - Ultima modifica: 2020-02-21T09:12:24+01:00 da Laura Saggio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome