Serpieri, da 70 anni in prima linea

L'Istituto agrario bolognese ha celebrato il mese scorso i suoi primi settant'anni di attività in occasione della seconda edizione dell'evento "SensAzione di Primavera"

Non ci sarà stato il pienone, ma il successo sì. Eccome. Nonostante la stagione oltremodo piovosa, l'Istituto di Istruzione Superiore Arrigo Serpieri di Bologna ha portato a termine in modo positivo i tre giorni della seconda edizione del suo evento "SensAzione di Primavera" agli inizi di maggio, che coincideva con la celebrazione dei 70 anni di vita dell'isitituto felsineo.

La giornata di venerdì 3 maggio è stato un vero successo, con i relatori ex-Serpieri emozionati di fronte alle giovani generazioni e i loro interventi improntati al motto «per fare questo tipo di lavoro, occorre passione». Molto sentite anche le testimonianze delle esperienze degli studenti alla fine degli stage e dei Pon.

 

La giornata di sabato è stata parzialmente inficiata dal tempo, ma si è rivelata comunque positiva, con gli studenti molto coinvolti, in particolare dalle prove in campo delle macchine al mattino (vedi roller crimper per il sovescio). I droni, purtroppo, non hanno potuto volare, mentre la gimkana dei trattori come sempre ha riscosso molti consensi.

Un erpice a dischi (fornito dalla concessionaria Reni Macchine, assieme ad altre macchine dimostrative) è stato testato su coltura completamente trinciata, su trinciatura alta (30 cm) e su sovescio tal quale (biomassa alta 70 cm).

La giornata di domenica, infine, è stata fortemente compromessa, tanto che la gita in bicicletta da porta Galliera al Serpieri è stata posticipata a venerdì 7 giugno.

La gimkana dei trattori ha riscosso come sempre un grande successo
Immancabili le bancarelle per la degustazione e vendita dei prodotti dell'Istituto

I partecipanti hanno comunque superato abbondantemente quota 100, per cui se dal punto di vista mediatico non si è raggiunto il massimo dei risultati, dal punto di vista didattico l'iniziativa ha colto nel segno. Tanto che, alla fine, tutti d’accordo sul proseguire su questa strada, magari introducendo qualche novità.

Diversi i "sostenitori" dell'iniziativa, tra cui la concessionaria Reni Macchine di Argelato (Bo), la Federazione Emilia-Romagna Imprenditori Agromeccanici (e in particolare la Meccanica Guizzardi di Granarolo dell'Emilia) e Coprob.

Serpieri, da 70 anni in prima linea - Ultima modifica: 2019-06-04T16:11:58+00:00 da Francesco Bartolozzi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome