Siccità in Europa, aiuti supplementari per gli agricoltori

danni
Via libera della Commissione agricoltura di Bruxelles al sostegno delle imprese colpite da siccità. Fra le iniziative l'aumento dell'anticipo Pac

La Commissione europea interviene a sostegno degli agricoltori che affrontano la siccità in Europa. In una nota della Commissione Agricoltura di Bruxelles si rimarca che gli agricoltori europei potranno ricevere una percentuale più elevata dei loro anticipi sui pagamenti diretti e sui pagamenti per lo sviluppo rurale.

«Le condizioni meteorologiche e la siccità prolungata - evidenzia il Commissario all'agricoltura Phil Hogan - destano forti preoccupazioni e creano notevoli problemi agli agricoltori europei. Come Commissione siamo in stretto contatto con gli Stati membri per monitorare continuamente la situazione in campo. E, come sempre, siamo pronti ad aiutare i produttori colpiti dalla siccità. Per questo abbiamo deciso di intervenire aumentando gli anticipi di pagamento Pac nonché di non applicare da alcune regole sul greening per favorire l'approvvigionamento zootecnico».

Le misure adottate

Oltre al sostegno disponibile nell'ambito della politica agricola comune (Pac), sono state prese due decisioni per aiutare gli agricoltori:

- Gli agricoltori riceveranno anticipi Pac più elevati: fino al 70% dei pagamenti diretti e l'85% dei pagamenti relativi allo sviluppo rurale saranno disponibili a metà ottobre 2019, per fare fronte ai problemi di liquidità delle aziende agricole.

- deroga al greening per quanto riguarda la diversificazione delle colture e le regole relative alle aree di interesse ecologico per le terre incolte. Si contempla inoltre l’utilizzo straordinario di terreni a riposo per la produzione di foraggio per alimentare gli animali.

Fra le prime reazioni quella di Confagricoltura che ha accolto positivamente la notizia delle misure straordinarie concesse dalla Commissione europea alle aziende agricole alle prese con la siccità di questi mesi.

Per il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, «si tratta di un intervento utile e tempestivo per affrontare le conseguenze dell’emergenza climatica, diventata ormai una questione prioritaria per l’agenda politica europea».

 

 

Siccità in Europa, aiuti supplementari per gli agricoltori - Ultima modifica: 2019-07-30T16:53:07+00:00 da Gianni Gnudi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome