Intervento del Ministero agricolo: concessi altri 15 giorni per presentare le domande di anticipo Pac. Si va al 30 giugno

Anticipo Pac, bisogna correre. Avevamo scritto il 9 giugno (leggi qui). Ecco. Occorre continuare a correre, ma lo si può fare in maniera appena un po' più lenta.

 

 

Per accedere alle due forme di anticipo Pac, di cui abbiamo ampiamente parlato su Terra e Vita nelle diverse analisi di Angelo Frascarelli di aprile (leggi qui) e di fine maggio (leggi qui), cambia un dato importante.

La domanda per ottenere l’anticipo Pac 2020 è stata infatti posticipata dal 15 giugno al 30 giugno 2020.

Il decreto ministeriale

Una notizia dell’ultim’ora. Tutto è avvenuto in giornata.

Prima, il Ministro delle politiche agricole ha firmato il Decreto ministeriale 15 giugno 2020 n. 6476 che ha modificato il termine per la presentazione della domanda da parte degli agricoltori, sia per l’anticipazione 1 che per l’anticipazione 2, dal 15 giugno 2020 al 30 giugno 2020.

Conseguentemente, dopo poche ore, la Circolare Agea n. 39997 del 15 giugno 2020 ha recepito l’analoga proroga della scadenza.

Due tipi di anticipo Pac

Ricordiamo che le procedure di anticipazione – attivata solo per il 2020 per l’emergenza Covid-19 – sono due e distinte tra loro:

  1. anticipazione 1: pari al 70% della Domanda Unica 2020 (escluso il pagamento giovani e i pagamenti accoppiati), come lo scorso anno (DM n. 3681 del 08.04.2020), modificato dal Decreto-Legge n. 19 maggio 2020 n. 34, cosiddetto "Decreto Rilancio”;
  2. anticipazione 2: pari al 70% sulla base del Registro titoli 2019 (Decreto-Legge "Cura Italia", convertito con Legge n. 27 del 24 aprile 2020).

Le suddette anticipazioni possono essere attivate dagli Organismi pagatori anche contemporaneamente. In altre parole, un Organismo Pagatore può attivarle entrambe, una sola o nessuna.

Le due forme di anticipazione sono alternative fra loro. L’agricoltore potrà scegliere l’una o l’altra, ma non entrambe.

Non perdere più gli aggiornamenti in tempo reale
e gli approfondimenti di Terra è Vita

Iscriviti alla newsletter

L'abbonamento alla rivista digitale ti costa solo 4 euro al mese
oppure 8 euro se preferisci anche la versione cartacea

Scopri come

 

Ultim’ora, anticipo Pac: domande prorogate al 30 giugno 2020 - Ultima modifica: 2020-06-15T22:15:27+02:00 da Gianni Gnudi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome