Considerazioni “politicamente scorrette” sull’uso sostenibile dei mezzi tecnici a Rimini

    uso sostenibile dei mezzi tecnici in agricoltura

    9 Maggio 2019 2:30 pm - 5:00 pm

    uso sostenibile dei mezzi tecnici in agricoltura

    I temi legati all’uso dei mezzi tecnici in agricoltura sono molto dibattuti. Pensiamo a quanto si è discusso sul disegno di legge sull’agricoltura biologica che ha visto contrapporsi esperti, politici, accademici e semplici addetti ai lavori oppure a temi come l’uso del rame o le limitazioni per i fitosanitari ad uso non professionale.

    Anche la PAC 2021-2027 affronta tali argomenti e c’è innanzitutto la necessità di inquadrare e classificare in maniera funzionale l’intero comparto dei mezzi tecnici.

    L’uso del termine sostenibile è spesso abusato non solo in ambito politico o giornalistico ma anche all’interno delle associazioni di categoria, tra gli enti di certificazione biologica così come su cataloghi e pubblicità delle aziende del settore.

    In questo contesto, il convegno organizzato dalla SILC Fertilizzanti il prossimo 9 maggio vuole avvicinarsi al tema in maniera pragmatica e, come recita il titolo, con un approccio “politicamente scorretto”.

    Di là dai tanti luoghi comuni, ci sono purtroppo molte criticità e tante zone grigie che hanno invece bisogno di essere affrontate e discusse con chiarezza e senza mezzi termini.

    Chi decide spesso non viene supportato da chi, al contrario, dovrebbe avere una visione del mercato chiara e completa, il vizio di voler normare tutto e in dettaglio, si scontra con il lavoro quotidiano di chi deve risolvere problemi e offrire servizi e prodotti all’altezza delle esigenze degli operatori agricoli.

    Media partner dell’evento Terra e Vita di Edagricole

    Invito e Programma del Convegno

    Stampa il biglietto ingresso in omaggio

     

    Macfrut | Sala Diotallevi | Rimini Expo Center

    Via Emilia, 155 , Rimini, Rimini - Italia

    Sto caricando la mappa ....

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome