Il Macfrut resta in Romagna per almeno altri tre anni

macfrut
Lo spostamento della fiera ortofrutticola a Milano non convince gli espositori

Lo spostamento di Macfrut a Milano non convince gli espositori che giudicano l’attuale location adeguata e di grande appeal. Questo l’esito del sondaggio che Cesena Fiera ha effettuato verso alcuni rappresentativi operatori della filiera ortofrutticola in merito all’ipotesi di ospitare l’edizione 2017 di Macfrut a Milano in occasione di Tuttofood. Preso atto di ciò, il Consiglio di Amministrazione di Cesena Fiera ha opzionato i padiglioni di Rimini Fiera per le prossime tre edizioni di Macfrut, l’unica fiera del settore finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Scrive il presidente di Cesena Fiera, Renzo Piraccini, all’indirizzo di Corrado Perboni amministratore delegato di Fiera Milano: «La proposta (di Macfrut 2017 a Milano) non ha registrato il gradimento di molti degli espositori interpellati. In particolare, ma non solo, quelli del settore macchine e materiali sono nettamente contrari. La preoccupazione comune è quella che Macfrut, nel contesto di una fiera focalizzata sui prodotti come Tuttofood, possa perdere la propria caratteristica identità di fiera di filiera».

Il Macfrut resta in Romagna per almeno altri tre anni - Ultima modifica: 2016-03-14T11:37:47+00:00 da Sandra Osti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome