Tabacco, multinazionali investono in italia

Tabacco
La British America Tobacco nel 2015 ha investito 220 milioni di euro

British America Tobacco nel 2015 ha investito in Italia 220 milioni di euro. Lo comunica l’azienda in una nota nella quale precisa che la cifra fa parte del piano di investimenti per il nostro Paese da 1 miliardo di euro in 5 anni annunciato nel 2014. In particolare sono stati investiti: 130 milioni per i macchinari, 20 milioni per l’acquisto di tabacco italiano, 70 milioni per l’attività di marketing.


Importanti anche gli investimenti di Philip Morris che si impegna ad acquistare tabacco italiano fino al 2020 con uno stanziamento di 500 milioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome