Pomodoro, salta l’accordo per il 2017

italtom
Aumentano in maniera preoccupante le importazioni in Italia di concentrato di pomodoro cinese

Accordo del pomodoro fuori da ogni scadenza utile per programmare efficacemente le semine della campagna 2017. Lo denuncia Coldiretti all’indomani dell’incontro tra i rappresentanti dei produttori e quelli dell’industria conclusosi con un niente di fatto. «I ritardi della definizione dell’accordo – sottolinea Coldiretti – mettono in difficoltà i produttori proprio all’indomani della divulgazione dei dati Istat relativi al commercio estero da Paesi extracomunitari, da cui risulta che nel 2016 sono aumentate del 43% le importazioni dalla Cina di concentrato di pomodoro un prodotto che, non avendo l’obbligo di indicazione in etichetta, può agevolmente essere spacciato come made in Italy sui mercati nazionali ed esteri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome