Occupazione in agricoltura: +2% nel primo semestre

caporalato
Sedicimila nuovi occupati secondo i dati Istat

«Sedicimila nuovi occupati in agricoltura nei primi 6 mesi, per una crescita del 2%. È uno scenario di svolta per l’agricoltura e conferma l’incremento occupazionale del 2014 (+1,6%)». Lo ha affermato il ministro Maurizio Martina sulla base dei dati Istat, alla presentazione del rapporto della Fondazione Obiettivo Lavoro-Crisp sull’occupazione agroalimentare. «Penso – aggiunge – che alla crescita del comparto abbiano contribuito le politiche che abbiamo sviluppato in 18-20 mesi».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome