Illuminazione per coltivazioni in serra, i vantaggi del Led

illuminazione serre
Signify fornisce un’illuminazione Led modulare per le coltivazioni in serra. Ottimale per il pomodoro, migliora la qualità, il gusto e la resa del raccolto durante tutto l’anno

L'applicazione dell’illuminazione Led alle serre presenta, indiscutibilmente, numerosi vantaggi. Primo fra tutti, quello di alleggerire il lavoro in serra, riducendo al contempo la manodopera. Ma c'è anche e soprattutto un altro importante beneficio: quello di incrementare notevolmente la resa e la qualità dei prodotti agricoli, rispondendo alle esigenze di tutta la filiera agroalimentare.

Tra i vari dispositivi impiegati nell'agricoltura 4.0, le tecnologie per l'illuminazione supplementare delle colture sono tra i protagonisti. Preziose ed efficaci, non sono utilizzate soltanto nel Nord Europa, dove ormai il loro uso è consolidato e imprescindibile per fronteggiare gli inverni bui. Anche al Sud questi strumenti possono essere fondamentali per rendere le aziende agricole più competitive sul mercato.

 

 

illuminazione per serrePerché ricorrere ai Led

Durante i mesi invernali, spesso la luce naturale non riesce a soddisfare le esigenze di luce di alcune colture, come ad esempio il pomodoro da mensa. Per questo motivo, è utile ricorrere alle lampade Led professionali. Solo così è possibile controllare molti aspetti della crescita delle piante e ottenere migliori performance agronomiche ed economiche.

A tal proposito si segnala che Signify – leader globale nel settore dell’illuminazione con oltre 80 anni di esperienza nella produzione di Led per l’orticoltura – offre un'ampia scelta di prodotti Led grazie ai quali è possibile incrementare le rese produttive e la qualità di ortaggi, fiori e piccoli frutti. Infatti, la tecnologia di Signify assicura alle colture un’illuminazione continua e di qualità che permette la produzione in serra tutto l’anno, anche negli areali più difficili. Con la sua squadra di ingegneri e specialisti delle piante, Signify è in grado realizzare ricette luminose ad hoc per ogni tipo di coltura, soddisfacendo le esigenze dei coltivatori a qualsiasi latitudine.

I Led per il fuori suolo, in Puglia

Recentemente Signify ha presentato la collaborazione con F.lli Lapietra, azienda agricola di Monopoli (Ba) specializzata nella coltivazione di ortaggi fuori suolo. Tramite questo accordo, Signify ha supportato F.lli Lapietra fornendo un’illuminazione Led modulare con Philips GreenPower Led Toplighting Linear 2.1 (2.220 apparecchi) e Philips GreenPower Led Tll 1000 Drb Lb 400V G1.3 S (2.134 apparecchi). Con questa tecnologia la produzione rimane elevata per 365 giorni all’anno.

L’azienda agricola F.lli Lapietra, integrando i Led modulari in un sistema di coltivazione idroponico in ambiente controllato, ha ottenuto risultati molto soddisfacenti: il miglioramento della qualità, del gusto e della resa dei propri pomodori. Inoltre, l’illuminazione artificiale, ha consentito di incrementare l’efficienza energetica, di abbreviare i cicli di crescita delle piante, di intensificare la produzione e, conseguentemente, di ridurre il consumo di suolo per unità di prodotto. Tutto a favore della sostenibilità.

Una tecnologia sostenibile

«Siamo entusiasti di aver fornito all’azienda agricola F.lli Lapietra l’illuminazione, le competenze e le nostre ricette luminose per consentire una coltivazione in idroponica sempre più sana e di qualità» ha affermato Corrado Massone, commercial leader agricolture & system integrator – Italia, Israele e Grecia di Signify.

«Questa tecnica è perfettamente in linea con il concetto di sostenibilità che Signify ricerca in ogni aspetto del proprio modello di business. Il progetto con F.lli La Pietra è il primo nell’area del Mediterraneo, che dimostra l’importanza e l’efficacia dell’utilizzo di questa tecnologia in zone dal clima temperato. A fronte del successo che abbiamo già registrato, non vediamo l’ora di supportarne la crescita e l’espansione in Italia e nel mondo».

Signify Led
Lino ed Enzo Lapietra

Enzo Lapietra, ceo e co-founder di F.lli Lapietra, racconta: «Abbiamo un’esperienza ventennale nella coltivazione del pomodoro di alta qualità in idroponica. Insieme a mio fratello Lino, ho voluto investire nell’installazione della luce Led per aumentare ancor di più il nostro standard di qualità nel periodo con meno illuminazione naturale. L'investimento è coerente con la nostra vision, che è quella di produrre pomodori e cetrioli ad alto gusto per tutto l’anno. Grazie ai moduli Philips GreenPower Led Toplighting abbiamo un’ottima uniformità di luce all’interno delle serre di pomodoro. Questo ci consente di incrementare la produzione e la sua qualità».

Per ulteriori informazioni sui prodotti d'illuminazione Led Philips per l’agricoltura, è possibile visitare il sito di Signify.

Illuminazione per coltivazioni in serra, i vantaggi del Led - Ultima modifica: 2021-08-02T09:03:39+02:00 da Paola Cassiano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome