Valorizzare il letame con processi innovativi

suolo
Il letame è una sostanza che, se opportunamente lavorata e valorizzata, può contribuire a migliorare il suolo dal punto di vista chimico-fisico e biologico. L'esempio di Fomet

Quando prendiamo in mano una manciata di terra, abbiamo in pugno un vero e proprio microbioma. Una comunità dinamica di microrganismi. Quel piccolo volume di suolo è infatti abitato da milioni di esseri viventi.

Funzioni essenziali

Se immaginiamo quindi un campo, possiamo dedurre l’infinità di organismi, invisibili a occhio nudo, che lo popolano e che decompongono e trasformano la sostanza organica in humus, sequestrano il carbonio, regolano i cicli biochimici dei nutrienti e promuovono la crescita e la nutrizione delle piante.

Queste sono funzioni essenziali per la salvaguardia degli ecosistemi e costituiscono una risorsa preziosa per la gestione sostenibile dei sistemi agricoli. Si capisce quindi come sia importante preservare l’integrità e la biodiversità del suolo per beneficiarne oggi e per conservarlo per le future generazioni.

Valorizzare il letame

Fomet, in un’ottica di economia circolare, recupera letame da allevamenti selezionati nel raggio di 100 km dal sito produttivo e li valorizza come fertilizzanti organici.

Grazie a un processo chiamato Afrodite, la sostanza subisce un processo di maturazione. La degradazione di cellulosa e lignina, con la formazione di humus e la selezione di una flora microbica attiva contribuiscono così alla fertilità dei terreni. Sia da un punto di vista fisico-chimico sia biologico.

valorizzare il letame
Letame che ha subito il processo di fermentazione Afrodite, prima e dopo il processo di pellettizzazione

Durante la fase di fermentazione aerobica del processo Afrodite, la matrice organica è sottoposta a una serie di rivoltamenti e a un monitoraggio continuo della temperatura grazie ad alcune sonde posizionate nei cumuli di letame in maturazione.

Le sonde indicano un andamento di temperatura crescente fino a 70-80 °C, grazie al quale la carica microbiologica patogena viene debellata per dare spazio a quella composta da batteri che partecipano attivamente al mantenimento dell’equilibrio del suolo.

I batteri selezionati dal processo Afrodite sostengono le popolazioni microbiche già presenti nel terreno e stimolano la crescita e lo sviluppo delle colture.

Prodotti completi e sostenibili

fertildung fomet

fertildung fomet      Humus vita fomet

Fertildung, Hortyflor e Humus vita stallatico super sono prodotti in formato polvere o pellet, marchiati Fomet, che derivano esclusivamente dalla miscelazione e umificazione di letami derivanti dal processo Afrodite.

Sono prodotti completi, capaci di fornire un alto apporto di sostanze nutritive, inseriti in un’ottica di economia circolare e sostenibilità.

Valorizzare il letame con processi innovativi - Ultima modifica: 2021-12-01T13:11:46+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome