Laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali: il libro che ti guiderà verso il mondo del lavoro

Lavorare dopo la laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali
Idee, metodi, strumenti e consigli per valorizzare con successo i tuoi studi

Lavorare dopo la laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali è un libro leggero ma subito operativo che accompagna e indirizza il suo lettore alla ricerca di un'occupazione in linea con gli studi effettuati, nell'ambito dell'agroalimentare di qualità e dell'economia verde, della Pubblica amministrazione, della ricerca scientifica e dell'insegnamento, della libera professione e del ritorno alla terra.

L'ampiezza delle tematiche trattate lo rende idoneo all'uso anche da parte di laureati provenienti dagli altri corsi di studio «green», come Scienze ambientali e del territorio, Scienze biologiche e naturali, Biotecnologie ...

Gli strumenti utili e le migliori tattiche

Già dal primo capitolo si entra nel merito della questione con l'analisi degli strumenti a disposizione per condividere e pubblicare la tesi di laurea, così da trasformarla nel biglietto da visita per accedere al mondo del lavoro. Perché, l'ha scritto Umberto Eco, la tesi è come un maiale e non se ne deve buttare via niente.

Ma pubblicare la tesi non basta per presentarsi in maniera opportuna al mondo del lavoro, occorre stendere un interessante curriculum e un'efficace lettera di presentazione; prepararsi per affrontare i primi colloqui; individuare le offerte di tirocinio e lavoro, anche frequentando posti fisici, come i centri informagiovani e le agenzie del lavoro, e luoghi virtuali, ad esempio i portali specializzati e alcuni social network; infine è consigliabile consultare le fonti cartacee a disposizione, dai semplici quotidiani alle pubblicazioni ufficiali, per accedere a un'occupazione, anche pubblica, in Italia e in Europa.

Per ognuna di queste attività, il libro Lavorare dopo la laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali ha qualcosa di interessante da dire, un consiglio utile da dare o uno strumento operativo da proporre. Può però capitare che il lavoro non si trovi, oppure di essere licenziati, o ancora che un contratto a tempo determinato non venga rinnovato ... In questi casi nessuno dovrebbe restare indietro e con solidarietà, verso chi è precario o disoccupato, il libro, nelle sue conclusioni, indica le principali modalità per ottenere un sostegno al reddito finché non si firmi un agognato nuovo contratto lavorativo.

Una guida da non perdere

Insomma, il libro Lavorare dopo la laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali non pretende di far trovare al lettore il lavoro dei suoi sogni (anche se con un po' di fortuna potrebbe capitare), ma lo indirizza, supporta e sostiene nella ricerca di esperienze lavorative, anche temporanee, in modo che possa toccare con mano, si spera senza scottarsi, il mondo del lavoro.

Scopri di più nel nostro shop online,
potrai anche scaricare gratuitamente introduzione, indice e primo capitolo del libro

 CLICCA QUI

Laurea in Scienze agrarie, alimentari e forestali: il libro che ti guiderà verso il mondo del lavoro - Ultima modifica: 2020-04-20T12:32:57+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome