Le pere e l’aggregazione che manca

    Non solo patogeni e cambiamento climatico. Il comparto - ma in generale tutta l'ortofrutta - soffre ancora per la frammentazione dell'offerta

    Più della cimice asiatica, più della maculatura bruna, più del meteo impazzito e anche dei nuovi mercati raggiunti al rallentatore. A danneggiare ulteriormente il comparto pere - e il settoe ortofrutticolo in generale - c'è, sempre e ancora, la frammentazione dell'offerta.
    È un refrain a cui ci hanno abituato, infatti, i produttori ortofrutticoli, non solo quelli di pere. E, alla conclusione della terza giornata di convegni al World Pear Forum di Futurpera, ci ha pensato Albano Bergami, vicepresidente dell'Oi Pera, a parlare di mancanza di aggregazione: «Insieme al Cso Italy - ha detto - abbiamo lavorato per dare agli operatori un’offerta convegnistica capace di rispondere in modo concreto alle maggiori criticità del settore. Ma, naturalmente, esistono anche altre difficoltà in ambito commerciale, primo tra tutti una frammentazione dell’offerta. Per questo motivo serve un’aggregazione totale, non la divisione in piccoli o grandi gruppi strutturati, ma una vera unità del comparto».

    Intanto ad aggregarsi è la grande distribuzione

    Chi non si ferma, invece, è la grande distribuzione organizzata. La quale, anzi, corre ai 1.000 all'ora per mantenere la posizione e presentarsi sempre più aggregata. Basti pensare all'acquisizione dei pdv Auchan da parte di Conad, o all'entrata in VéGé di Bennet.

    Con il rischio evidente che lo squilibrio tra i due poli distribuzione/produzione si amplifichi ancora di più. Perché, il mondo produttivo al contrario è fermo a 20-30 anni fa: stessi discorsi e, spesso, stesse liturgie. E, se a invertire la tendenza non è riuscito Luca Granata con Opera, è un sistema destinato a soffrire ancora.

    Le pere e l’aggregazione che manca - Ultima modifica: 2019-12-02T17:50:47+00:00 da Raffaella Quadretti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome