Campania, la Regione dà il via libera all’organismo pagatore Ageac

organismo pagatore
E la nona Regione italiana a dotarsi di un ente "di proprietà". Nella nuova programmazione dovranno essere erogati oltre un miliardo di euro di risorse pubbliche del Psr

La Giunta della Regione Campania ha approvato il disegno di legge per l’istituzione dell’Ageac, l’Agenzia regionale per i pagamenti in agricoltura, che sarà chiamata svolgere le funzioni di Organismo pagatore regionale (Opr) e gestire gli aiuti, i contributi ed i premi comunitari finanziati, in tutto o in parte, dal Feaga (Fondo europeo agricolo di garanzia) e Feasr (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale). Lo ha reso noto l'assessore regionale all’Agricoltura Nicola Caputo.

Quando entrerà in funzione Ageac, la Campania diventerà la nona Regione italiana ad avere un organismo pagatore proprio. Le altre otto sono Piemonte, Lombardia, Trentino-Alto Adige (che ha due enti diversi per le due province autonome), Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna e Sicilia.

 

 

Oltre un miliardo da erogare fino al 2027

«In realtà – spiega Caputo – l’organismo era già stato istituito per legge ben 11 anni fa: era stata una mia proposta che divenne legge nella finanziaria regionale del 2009, poi abrogata. In Regione Campania – sottolinea l’assessore – ogni anno vengono erogati, mediamente, 150 milioni di euro alle oltre 56mila imprese agricole beneficiarie di domanda unica e, nel periodo 2021-2027, dovranno essere erogati oltre un miliardo di euro di risorse pubbliche del Programma di Sviluppo Rurale».

«La decisione di istituire l’Ageac – conclude Caputo – è una scelta utile al nuovo corso dell’agricoltura del futuro che stiamo definendo. Una scelta ambiziosa, un impegno preso in campagna elettorale dal presidente De Luca, un’altra promessa mantenuta».

Campania, la Regione dà il via libera all’organismo pagatore Ageac - Ultima modifica: 2021-03-18T12:08:45+01:00 da Simone Martarello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome