Wojciechowski: «Per le risorse Pac occorre far leva sul green deal»

green deal
Janusz Wojciechowski durante il Consiglio agricolo del 16 dicembre
«Sarò strenuo difensore della Pac»: le rassicurazioni del neocommissario all’agricoltura nel corso dibattito sulla riforma della Pac in occasione del Consiglio agricolo a Bruxelles. E il consiglio del commissario polacco è quello di puntare su biologico e sul ruolo di salvaguardia della biodiversità e dei paesaggi per convincere i cittadini a non penalizzare i contributi agricoli

«La commissione Von Der Leyen intende portare avanti le riforme della politica agricola comune sulla base delle proposte del precedente esecutivo. lo voglio dire a chiare lettere. Non abbiamo tempo per ricominciare tutto da zero. Dobbiamo continuare a lavorare sulla base di quanto è già stato fatto».

Così è intervenuto a Bruxelles il neo commissario all’agricoltura Janusz Wojciechowski nel corso del dibattito sulla riforma della Pac durante il consiglio agrifish.

Green deal, una sfida che può diventare un’occasione

Era l’occasione per fare il punto sullo stato dei negoziati e il Commissario ha affermato: «Ci impegniamo a dialogare a 360° per ottimizzare le proposte con gli Stati Membri, il Parlamento e il Consiglio. Questo è quello che intendo fare durante il mio mandato».

Wojciechowski ha garantito che sarà il più strenuo difensore del bilancio della pac, ma che per farlo bisognerà far leva sul green deal che è «una sfida immensa» ma anche «un’occasione d'oro» per convincere che «ci vuole un contributo concreto per consentire agli agricoltori di svolgere il proprio ruolo di guardiani dei paesaggi, della biodiversità, del benessere animale e degli ecosistemi nonchè di pionieri dell'economia circolare».

Il Consiglio agricolo del 16 dicembre

Cercasi alleati tra i cittadini

Per fare questo il commissario ha detto che bisognerà evitare ogni concorrenza tra gli Stati membri e cercare di convincere al di fuori della cerchia agricola i cittadini e i decisori di quanto gli agricoltori possono fare per il green deal.

La magagna del nuovo latifondo

Tra le altre sue priorità, Wojciechowski ha citato un piano di azione per l'agricoltura biologica; la tutela degli agricoltori negli accordi commerciali ed infine la necessità di mettere «un argine all'eccessiva concentrazione della proprietà fondiaria per consentire l'accesso alla terra ai veri agricoltori».

Wojciechowski: «Per le risorse Pac occorre far leva sul green deal» - Ultima modifica: 2019-12-18T08:35:01+00:00 da Lorenzo Tosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome