Home Prezzi agricoli

Prezzi agricoli

Le quotazioni dei cereali, dell'ortofrutta e degli alimenti per uso zootecnico e le tendenze del mercato

grano duro

Cereali, “guerra di posizione” tra domanda e offerta

Ancora una settimana di "bonaccia" per i listini di grano duro, tenero e mais, che restano su livelli molto alti. Anche i cereali foraggeri mantengono le posizioni

Avicunicoli in gran salute, baliotti e suini in calo. Segnali di...

Invariati i listini dei due grana a denominazione, mentre guadagnano terreno le materie grasse. Anche l'olio evo cede qualcosa

Male fichi d’India e zucchine, pere e pomodori in salita

La scarsa domanda penalizza i listini di fichi d'india e zucchine, nonostante la buona qualità. Entra nel vivo la campagna dell'uva da tavola mentre volge al termine quella di angurie e pesche

Cereali foraggeri, si fermano i rialzi per orzo e grano. Torna...

Le quotazioni restano comunque ben al di sopra di quelle di un anno fa. In calo le farine proteiche ad eccezione di quella di soia

Cereali, la quiete dopo la tempesta. I listini si consolidano

Dopo settimane di rialzi nei listini dei principali cereali nell'ultima settimana le quotazioni si sono stabilizzate. Domanda molitoria presente ma sul breve/medio termine

Grano duro, frena la corsa dei prezzi

I valori restano comunque vicini ai massimi del 2008. Colpa del calo produttivo in Canada e Stati Uniti

Avicoli e caseari in deciso recupero, giù i suini

La prima settimana di settembre ha fatto registrare prezzi in salita per tutte le tipologie di prodotti caseari e avicoli, con i conigli in grande evidenza. Leggero rimbalzo per l'olio evo, stabili i vini

Bene pere e pomodori. Angurie, finale senza gloria

Salgono anche cetrioli e fichi. Leggero ripiegamento per le zucchine. Susine e pesche stabili

Cereali foraggeri, ulteriore aumento dei prezzi. Soia estera ancora in calo

Il sorgo quota a un prezzo del 52% più alto rispetto a un anno fa. Gli orzi valgono il 45% in più del 2020 e in dodici mesi il grano tenero è salito di oltre un terzo: +36%. Cedono qualcosa le farine proteiche

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

grano duro

Il grano duro sfiora i 500 euro a tonnellata. Sale anche...

Continua il braccio di ferro tra domanda e offerta di grano duro, tanto che in una settimana le quotazioni sono schizzate in alto di altri 40 euro la tonnellata
suini

Guadagnano terreno i polli, stabili i grana, giù i suini

Andamento dei prezzi dei bovini differenziato a seconda delle tipologie. Resta una grande offerta di uova
grano tenero

Grano tenero, sarà un autunno con prezzi “caldi”

Periodo positivo per i produttori italiani ma restano le incertezze sui consumi a causa della pandemia. Mercati sensibili a domanda zootecnica e quote di export di Russia e Ucraina
zucchine

Zucchine, pomodori e angurie guadagnano terreno

Prezzi dei pomodori ancora in rialzo e molto sopra la media del periodo a causa del caldo estivo che ne ha limitato la disponibilità
orzo

Cereali foraggeri, domina ancora il segno più

Il commento all’andamento dei prezzi di orzo, sorgo, erba medica, soia, girasole e colza, rilevati dalle Camere di Commercio e Borse merci italiane ed elaborati da Bmti
grano duro

Grano duro, in una settimana guadagna 50 euro la tonnellata

Continua la corsa dei prezzi del frumento tenero e, soprattutto, di quelli del duro, anche per una domanda che si fa più pressante. Corre anche l'orzo mentre il mais resta invariato
pomodori

Pomodori, listini in sensibile rialzo. Tonfo per le zucchine

Rialzi anche del 200% per i tondi lisci a grappolo, complice il gran caldo delle scorse settimane che ha influito sulla produzione
grano

Cereali foraggeri, aumenti a doppia cifra per orzo e grano

Le prospettive di una produzione scarsa sia in Europa che nel resto del mondo provocano rincari su tutti i listini delle materie prime zootecniche. Orzo e grano i più "attivi"
grano tenero

Tenero e duro in forte ascesa, stabile il mais. Foraggeri in...

Con le borse merci chiuse fanno fede le quotazioni nominali che vedono il grano tenero “tipo Bologna” oltre i 270 €/t arrivo e il duro Sud a oltre 400 €/t
suini

Solo i suini “ingrassano”. Stabili bovini e suini, in calo l’olio...

Secondo le rilevazioni di Ismea mercati su quasi tutti i listini all'ingrosso regna la calma. Oltre ai suini guadagna qualcosa il Parmigiano Reggiano
css.php