Albicocche e ciliegie, prezzi in calo dopo il boom di inizio campagna

Albicocche
I prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 13 maggio elaborati da Unioncamere-Bmti e Italmercati. Albicocche e ciliegie tornano alla normalità, mentre l'effetto maltempo sostiene i prezzi di fragole e zucchine

AlbicoccheTerra e Vita

In un primo momento di inizio campagna, caratterizzato da quantità esigue e quotazioni alte, ha fatto seguito una contrazione dei prezzi. Al momento nei mercati sono presenti le varietà precoci Mogador e Colorado di provenienza spagnola, con qualche partita di Aurora nazionale. Si prevede un consistente aumento delle quantità disponibili.

Asparagiterra e vita

Le quotazioni degli asparagi si sono stabilizzate su livelli medio-bassi per la stagione, a causa anche di un calo della domanda e di un contemporaneo rallentamento produttivo dovuto alle difficoltà di raccolta in campo.

CarciofiTerra e Vita

La campagna dei carciofi si sta avviando verso la fine, con quotazioni in diminuzione. Il livello della domanda è medio-basso ed il prodotto è ancora di buona qualità. La produzione nelle zone centro-settentrionali è al momento abbastanza ridotta.

CiliegeTerra e Vita

Cosi come per le albicocche, anche per le ciliege si osserva il tipico andamento di inizio campagna: una fase iniziale caratterizzata da quotazioni elevate a fronte di una scarsa disponibilità di prodotto, seguita poi da un calo dei prezzi, ora in via di stabilizzazione. Al momento è presente nei mercati soprattutto la varietà più precoce, Bigarreu Burlat di produzione pugliese e spagnola. Attese le produzioni del settentrione.

FragoleTerra e Vita

Si nota un aumento delle quotazioni determinato da un calo produttivo, complice le condizioni di maltempo che hanno colpito la penisola. E’ giunta quasi al termine la produzione della Basilicata. Al momento risulta scarsa anche l’importazione di prodotto spagnolo. Le temperature, più basse rispetto alla media del periodo, hanno causato anche un calo della domanda.

Lattugheterra e vita

Per quanto riguarda le lattughe si osserva una differenza fra il prodotto spagnolo e il prodotto italiano: il primo ha quotazioni stabili/in diminuzione con una maggior disponibilità di prodotto, mentre il secondo è ancora interessato da aumenti di prezzo e da una qualità non ottimale, complice il maltempo e delle basse temperature.

PomodoriTerra e Vita

Quotazioni in calo per tutti i pomodori a grappolo, per via dell’arrivo di grandi quantità di prodotto olandese con prezzi medio-bassi. Si osserva invece una diminuzione più contenuta per Ciliegini e Datterini, con tendenza alla stabilità. La qualità del prodotto è buona.

ZucchineTerra e Vita

Si osservano aumenti per le zucchine, soprattutto per il prodotto di provenienza laziale, per effetto di un rallentamento della produzione dovuto al maltempo. Il livello della domanda è ancora basso.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 13 maggio 2019

Albicocche e ciliegie, prezzi in calo dopo il boom di inizio campagna - Ultima modifica: 2019-05-17T17:28:17+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome